Un’invasione di musica libera!

Ciao a tutti!

Oggi sono qui per segnalarvi un progetto davvero interessante che ho conosciuto grazie alla diffusione del mio blog. Si tratta di un’iniziativa che intende promuovere giovani artisti che hanno voglia di emergere e diffondere liberamente la loro musica, senza guadagnarci nulla.

The Wave Invasion

TWI: liberalizziamo la musica!

Vi parlerò di TheWaveInvasion.com, un sito nato con l’intento di dare la possibilità a chiunque volesse di pubblicare i propri pezzi inediti. Ovviamente il materiale raccolto è selezionato e pubblicato secondo le licenze Creative Commons, senza perciò sottostare alle dure leggi e ai costi alti delle etichette discografiche.

Sono disponibili in FREE DOWNLOAD già 3 compilation, che vi invito caldamente ad ascoltare, di artisti italiani e non.

Ci troviamo pezzi ben suonati, altri un po’ meno, ma comunque ricchi di sogni e passioni, sempre originali e di genere diverso: dal rock al dub all’hip hop. Ce n’è per tutti i gusti insomma! Magari non aspettatevi il disco dell’anno ma di sicuro è un modo per conoscere nuove realtà, nuovi sound, nuove idee e, magari per chi ha un gruppo, far nascere nuove collaborazioni!

È sempre bello vedere il nome del proprio gruppo stampato su una copertina no?

Le tracce non hanno un ordine, questa scelta è stata fatta per non dare precedenza a nessuno nelle playlist dei curiosi che scaricheranno le compilation o le ascolteranno direttamente dal sito. Particolare non di poco conto è che TheWaveInvasion è completamente gratuito! Registrandosi, sempre gratuitamente, si hanno diversi privilegi come la possibilità di linkare un download per un album completo, oltre agli aggiornamenti, novità e agevolazioni riguardanti le serate organizzate dallo staff.

Secondo chi vi scrive quello di TheWaveInvasion è un progetto interessantissimo, soprattutto per gli amanti della musica e per i giovani musicisti che vogliono farsi conoscere in giro. Un’iniziativa importante, in un momento in cui, l’Italia in particolare, non ha grandi idoli musicali. Quelli che arrivano in alto sono “figli” di reality show pilotati che mancano di quello che è l’ingrediente fondamentale per la buona riuscita di un disco, ovvero la passione. Questo la dice lunga su quale sia la cultura musicale della stragrande maggioranza degli italiani. Beh questo come numerosi altri progetti è un modo veloce ed efficace per invadere liberamente il mondo di nuova musica, libera appunto… come mamma l’ha fatta!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...