Jamiroquai live @ Forum, Assago (MI) [30-03-2011]

Jamiroquai live @ Forum, Assago (MI)

Jay Kay sul palco del Forum di Assago. Photo by Raheem, Soulful Corner ©

Il rapporto d’amore tra i Jamiroquai e l’Italia è da sempre molto grande, come testimoniano i dati di vendita della band britannica nel Belpaese, nonché il grande afflusso di pubblico durante i loro concerti.

Anche in occasione del tour di promozione all’ultimo album “Rock Dust Light Star”, non potevano mancare alcune date italiane: per la precisione quattro, tenutesi tra fine marzo ed inizio aprile (Milano, Mantova, Torino e Firenze), più altre tre che la band terrà nel prossimo mese di luglio (Padova, Roma e Lucca). Una di queste date è stata quella dello scorso 30 marzo, al Forum di Assago (Milano), alla quale ho assistito con grande piacere.

Andiamo con ordine: l’opening act è affidato ai Penguin Prison, band statunitense che mischia rock e musica elettronica. Band dalle sonorità molto 80’s e sicuramente molto interessante. Tuttavia l’attesa era, comprensibilmente, per Jay Kay e soci.

Prima considerazione; nonostante gli anni di carriera, ormai quasi 20, e le molteplici trasformazioni della line-up nel corso del tempo, i Jamiroquai restano una band che dal vivo da sempre il meglio di sé… merito di Jay Kay, con una voce sempre cristallina ed una notevole presenza scenica, ma anche dei tanti musicisti di talento che l’hanno accompagnato nel corso degli anni.

Il concerto inizia quasi in perfetto orario, alle 21.15. Jay Kay si presenta con un improbabile soprabito bianco frangiato ed uno dei suoi caratteristici cappelli, che tanto l’hanno reso celebre anche al grande pubblico. Le note del primo brano in scaletta sono della title-track dell’ultimo album, per proseguire poi senza pausa con alcuni dei grandi successi della loro carriera ed alcuni estratti da “Rock Dust Light Star”.

Jamiroquai live @ Forum, Assago (MI)

Jay Kay in tutta la sua grinta ed originalità. Photo by Raheem, Soulful Corner ©

In un set scenografico popolato di pianeti che cambiano colore e posizione durante il concerto, si susseguono così sul palco brani storici quali Cosmic Girl, AlrightUse the Force, Canned Heat e Love Foolosophy (prima in un’inedita versione acustica e poi in una versione più fedele all’originale). Sono presenti all’appello anche Deeper Underground, che da un’atipica scarica rock alla serata, ed una bellissima e trascinante Travelling Without Moving.

La band, composta da un’ampia sezione fiati, 3 bravissime coriste, più un batterista (Derrick McKenzie, presente nella band fin dal secondo album “The Return of the Space Cowboy”), un bassista (il virtuoso Paul Turner), un chitarrista, un percussionista ed un tastierista, esegue meravigliosamente i brani in pieno stile funky/acid jazz, con lunghi momenti strumentali che rendono il tutto ancor più pregevole.

Unica pecca della serata, l’acustica non ottimale del Forum di Assago, difetto purtroppo frequente nei palazzetti di media-grande dimensione. Un po’ a sorpresa non hanno trovato spazio in scaletta classici del calibro di Virtual Insanity e Blow Your Mind, ma con un reportorio così vasto è sempre difficile non lasciare fuori qualche brano di rilievo.

Il concerto, che ha superato le 2 ore di lunghezza, viene concluso in bellezza sulle note di White Knuckle Ride, primo estratto dall’ultimo album, e dulcis in fundo, When You Gonna Learn, il singolo di debutto della loro prolifica carriera, dal primo e bellissimo LP “Emergency on Planet Earth”. Termina così una bellissima serata, contraddistinta dal groove irresistibile di Jay Kay e soci!

Se quest’estate ne avrete la possibilità, il consiglio è ovviamente di non perdere una delle loro prossime date italiane. Non ve ne pentirete!

Annunci

7 thoughts on “Jamiroquai live @ Forum, Assago (MI) [30-03-2011]

  1. Pingback: Vesuvio Funk Vol. 1 – Il Funk “Made in Naples” | Soulful Corner

  2. Pingback: Il Guru dell’Hip-Hop/Jazz | Soulful Corner

  3. Pingback: Incognito – Transatlantic R.P.M. [2010] | Soulful Corner

  4. Pingback: Brand New Heavies live @ Blue Note, Milano [12-05-2012] | Soulful Corner

  5. Pingback: Soulful TOP 15 [07.2016] | Soulful Corner

  6. Pingback: Soulful TOP 15 [02.2017] | Soulful Corner

  7. Pingback: Soulful TOP 15 [03.2017] | Soulful Corner

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...