SC consiglia… Bilal – Soul Sista

Bilal - 1st Born Second

“1st Born Second”… album assolutamente imperdibile per gli amanti del neo soul.

Non tutti sanno chi sono i “Soulquarians”. Una sorta di gruppo creato per sperimentare, collaborare consentendo la fusione di diversi stili, diverse voci e grandissimi talenti dai quali nascono pezzi con “featuring di lusso”. Fanno parte di questo gruppo Erykah Badu, Common, Questlove, Q-Tip, Talib Kweli, Mos Def, D’Angelo, Pino Palladino, James Poyser, il compianto J Dilla e Bilal che è l’autore del pezzo che vi propongo.

Grandi nomi che anche grazie a quest’associazione, oltre che per il loro sconvolgente talento, hanno pubblicato alcuni tra gli album più belli del genere, degli ultimi anni. Album disco d’oro come “Things Fall Apart” (1999) e “Phrenology” (2000) dei The Roots, “Like Water for Chocolate” (2000) di Common, due dischi di platino, pietre miliari per la musica neo soul, come “Mama’s Gun” (2000) di Erykah Badu e “Voodoo” (2000) di D’Angelo.

Bilal che è l’autore e interprete del pezzo di cui vi parlo stasera. Si chiama Soul Sista. Musica che viene dall’anima. Neo soul allo stato puro. Questo è Soul Sista. Un pezzo morbido e sensuale con tanto di sospiri e gemiti a rendere l’atmosfera sempre più bollente. A peggiorare il tutto ci si mette il falsetto di Bilal che fa venire i brividi.

Oltretutto questo brano è prodotto da Dr. Dre (che in quel periodo scrisse la storia). Uscito nel 2000, è tratto dal primo album di Bilal, “1st Born Second”, uscito nel 2001. Album dalle sonorità neo soul, r&b misto a funk, associati dalla critica americana agli stili “Mayfieldiano” e “Wonderiano”. Ricevette inoltre diversi paragoni a Prince, Marvin Gaye e Sly Stone.

Quest’album oltre che essere spettacolare può vantare tra i suoi produttori gente come Dr. Dre, Raphael Saadiq, J Dilla e l’intera ciurma dei Soulquarians. Per gli amanti del neo soul e r&b assolutamente imperdibile!

Buona Musica!

Annunci

16 thoughts on “SC consiglia… Bilal – Soul Sista

  1. Pingback: Soulful Corner Awards – The Best of 2012 | Soulful Corner

  2. Pingback: Soulful TOP 15 [02.2013] | Soulful Corner

  3. Pingback: Soulful TOP 15 [04.2013] | Soulful Corner

  4. Pingback: Soulful TOP 15 [06.2015] | Soulful Corner

  5. Pingback: Soulful TOP 15 [09.2015] | Soulful Corner

  6. Pingback: Soulful TOP 15 [11.2015] | Soulful Corner

  7. Pingback: Il Guru dell’Hip-Hop/Jazz | Soulful Corner

  8. Pingback: J Dilla – il pioniere del soulful hip hop | Soulful Corner

  9. Pingback: Robert Glasper live @ Moody Jazz Café, Foggia [15-11-2014] | Soulful Corner

  10. Pingback: Soulful Corner Awards – The Best of 2015 | Soulful Corner

  11. Pingback: Soulful TOP 15 [05.2016] | Soulful Corner

  12. Pingback: Soulful TOP 15 [09.2016] | Soulful Corner

  13. Pingback: Soulful TOP 15 [11.2016] | Soulful Corner

  14. Pingback: Soulful TOP 15 [12.2016] | Soulful Corner

  15. Pingback: Soulful TOP 15 [02.2017] | Soulful Corner

  16. Pingback: Soulful Corner Awards – The Best of 2016 | Soulful Corner

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...