Dinah Washington – What a Diff’rence a Day Makes! [1959]

Dinah Washington - What a Diff'rence a Day Makes!

“What a Diff’rence a Day Makes!”, uno dei migliori dischi di Dinah Washington.

Dinah Washington, classe 1924, debutta ufficialmente nel 1942, quando si esibisce dal vivo al Garrick Stage Bar di Chicago, città dove si era trasferita con tutta la famiglia all’età di tre anni. Qui viene notata da Lionel Hampton, vibrafonista e titolare di un’orchestra della quale Dinah viene chiamata a far parte (si dice, ma non è sicuro, che sia stato proprio Hampton ad attribuire alla cantante, il cui nome di battesimo era Ruth Lee Jones, il nome d’arte con cui è diventata famosa e con cui tutti la conosciamo).

Per alcuni anni Dinah rimane a fianco di Hampton, esattamente dal 1943 al 1946, realizzando in questo periodo progetti con alcune etichette discografiche, senza però lasciare un segno significativo nel panorama musicale di allora (fatta eccezione per il brano Evil Gal Blues di Leonard Feather e Lionel Hampton, la prima vera hit di Dinah, realizzata nel 1943 per l’etichetta Keynote).

Il 1948 vede il suo ingresso nella famosa etichetta Mercury, segnando una svolta decisiva nella propria carriera; da lì in poi Dinah Washington, grazie anche a prestigiose collaborazioni come quelle con Clifford Brown, Cannonball Adderley e Joe Zawinul (pianista che ha collaborato per pochi anni con Dinah e che troviamo anche in questo album), realizza una lunga serie di successi, spostandosi agilmente attraverso svariati generi musicali, dal blues al jazz fino al rhythm & blues, mantenendosi sempre su altissimi livelli.

L’album in questione, “What a Diff’rence a Day Makes!“, risale al 1959 ed è forse l’ultimo grande disco di Dinah Washington; un LP che è magia allo stato puro… standard jazz reinterpretati meravigliosamente, tra cui spicca la canzone che dà il titolo all’opera, proposta anche da diverse altre cantanti, ma qui l’intensità e la bellezza dell’interpretazione di Dinah annullano ogni confronto.

A suonare, tra gli altri, troviamo Joe Zawinul al pianoforte e l’orchestra di Belford Hendricks. Sono state diverse le sessioni di registrazione, tutte svoltesi nel corso del 1959, con Joe Zawinul tra gli ospiti; si dice (come riportato sul libretto del cd, nella ristampa curata dalla Verve per la serie Verve Master Edition) che Joe Zawinul sia entrato nella band di Dinah solo nel giugno del 1959, per cui necessariamente queste registrazioni devono essere state eseguite nella seconda metà di quell’anno; tuttavia sono informazioni non confermate con certezza.

La breve (ma sicuramente molto intensa e decisamente produttiva) carriera di Dinah termina nel 1963 con la prematura scomparsa a causa di una micidiale overdose di pillole dietetiche e alcool. La produzione più significativa rimane quella del periodo con la Mercury (e con l’etichetta affiliata Emarcy); a tale proposito esiste un box in 6 cd, intitolato “The Complete Dinah Washington on Mercury” e pubblicato dalla Universal.

tracklist:

  1. I Remember You
  2. I Thought About You
  3. That’s All There Is to That
  4. I Won’t Cry Anymore
  5. I’m Thru with Love
  6. Cry Me a River
  7. What a Diff’rence a Day Makes
  8. Nothing in the World
  9. Manhattan
  10. Time After Time
  11. It’s Magic
  12. A Sunday Kind of Love
  13. Time After Time (bonus track)
  14. Come on Home (bonus track)
  15. It Could Happen to You (bonus track)

anno: 1959
label: Mercury Records

sito ufficiale: vervemusicgroup.com/dinahwashington

Annunci

4 thoughts on “Dinah Washington – What a Diff’rence a Day Makes! [1959]

  1. Pingback: Billy Cobham, Ron Carter & Kenny Barron live @ Piazza San Giustino, Chieti [21-07-2013] | Soulful Corner

  2. Pingback: Bollettino Meteorologico | Soulful Corner

  3. Pingback: La Regina del Soul | Soulful Corner

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...