Soulful TOP 15 [07.2012]

Soulful TOP 15Secondo appuntamento con la “Soulful TOP 15”, che anche questo mese vi propone il meglio del panorama black mondiale! Cantanti affermati ed artisti emergenti in questo articolo #2 della selezione firmata Soulful Corner, in un melting pot totale di sonorità soul, jazz, hip hop e ritmi africani!

Vi ricordiamo che è possibile come sempre ascoltare e vedere la playlist direttamente sul nostro canale YouTube. Sperando che anche questo mese la “TOP 15” sia di vostro gradimento, non ci resta che augurarvi buon ascolto!

  • Akua Naru – Take a Ride

Dopo lo stupendo album di debutto …The Journey Aflame, Akua Naru torna con “Live & Aflame Sessions”, cd dal vivo che dà nuova vita e linfa al disco precedente. Accompagnata dalla DigFLO band, Akua riporta l’hip hop alla bellezza e al valore che storicamente appartiene a questo genere, confermandosi artista di caratura e respiro internazionale. (selected by Raheem)

  • Bobby Brown – Don’t Let Me Die

Sono passati ben 15 anni da “Forever”, ultimo album in studio di Bobby Brown… un’assenza interminabile, intervallata solo da qualche featuring di successo, per uno degli artisti simbolo degli anni ’80 e ’90, che sia da solista che con i New Edition ha influenzato tanti nomi dell’r&b contemporaneo. Don’t Let Me Die, il cui video lo vede al fianco della neo-moglie Alicia Etheridge, è il primo singolo estratto da “The Masterpiece”, l’album del tanto atteso ritorno. (selected by Raheem)

  • Brad Mehldau Trio – Eulogy for George Hanson

Questa canzone fa parte del più recente album del pianista Brad Mehldau; la musica di questo pianista, sia in trio, come nel caso di questo disco, sia nelle versioni in piano solo, è caratterizzata da un’estrema delicatezza e da una grande sobrietà di fondo; molte interpretazioni di Brad Mehldau, anche, e soprattutto dal vivo, hanno un aspetto molto serioso e riflessivo, un approccio che definiremmo molto perfezionista e di grande intensità. (selected by Alessandro)

  • Cassandra Wilson – Almost Twelve

Questa canzone è tratta dall’ultimo album di Cassandra Wilson, in uscita proprio in questi giorni; lo strumento principale che accompagna le canzoni di questo disco, intitolato “Another Country”, è la chitarra. Grande delicatezza e armonia in questo pezzo, che sicuramente diventerà uno dei brani di punta del disco. (selected by Alessandro)

  • Deborah Bond – Nothing Matters (Soulpersona Raregroove Remix)

Una delle cantanti di maggior classe della scena soul/r&b attuale torna con un nuovo album, “Madam Palindrome”, capace di conquistare sia la critica che gli amanti del genere. Profondamente influenzata da artiste storiche quali Anita Baker, Sade e Chaka Khan, Deborah unisce la tradizione del soul con il meglio del panorama neo soul. Nothing Matters, una delle tante perle del nuovo disco, è qui proposta in una fantastica versione remixata da Soulpersona. (selected by Raheem)

  • Eric Benét – Harriett Jones

Classe, eleganza e talento. Sono tre aggettivi per descrivere Eric Benét e la sua musica. Il suo stile ed il suo falsetto sono veramente d’altri tempi, il suo approccio molto contemporaneo alle sonorità old-school da sempre lo contraddistingue. A tratti il suo nuovo album “The One” sembra essere un disco anni ’80, invece uscito pochi mesi fa e questo è il secondo singolo estratto. (selected by Yayo)

  • Fatoumata Diawara – Sowa

Fatoumata Diawara è una bravissima musicista africana, cresciuta fra la Costa d’Avorio ed il Mali; nelle sue canzoni riesce a trasmettere la cultura, le tradizioni, la storia del suo paese d’origine, in un misto di jazz, blues e folk tradizionale maliano. (selected by Alessandro)

  • Gregory Porter – Be Good (Lion’s Song)

Gregory Porter è il nuovo fenomeno della scena jazz internazionale. Cantante dalle grandi capacità vocali e dall’innato talento, è riuscito ad emergere con il suo primo album “Water”, clamoroso successo di pubblico e critica. Ora, giunto al suo secondo lavoro da solista intitolato “Be Good”, ci dà un nuovo saggio della sua classe. Be Good (Lion’s Song) è il singolo estratto, accompagnato da un videoclip di rara bellezza. (selected by Raheem)

  • Jeff Bradshaw feat. Raheem DeVaughn & Ms. Jade – ‘Til Tomorrow

Lui è Jeff Bradshaw, trombonista jazz, uno dei pionieri del cosidetto “philly soul/jazz”. Il suo nuovo album “Bone Appétit”, dal quale è estratto questo singolo è a dir poco sorprendente. Un lavoro unico nel suo genere con sonorità sperimentali che vedono una sorta di “fusion” tra neo soul e jazz. In questo, ad impreziosire il tutto anche la splendida voce (ed il suo falsetto) di Raheem DeVaughn e di Ms. Jade che aggiunge quel tocco di rap che non guasta mai. (selected by Yayo)

  • Lalah Hathaway feat. Rachelle Ferrell – I’m Coming Back

Questo duetto ha qualcosa di magico; due delle più importanti artiste del panorama jazz / r&b contemporaneo, Lalah Hathaway, figlia del leggendario Donny Hathaway, e Rachelle Ferrell, eccelsa cantante e pianista jazz, offrono questa vera delizia, ricca di emozione e calore. Assolutamente da non perdere! (selected by Alessandro)

  • Mario Biondi feat. Jeff Cascaro – Blue Skies 

Non poteva mancare nella nostra playlist un tocco di jazz “made in Italy”. Mario Biondi, qui accompagnato dal trombettista e cantante tedesco Jeff Cascaro, con il suo nuovo singolo estratto da “Due”. Blue Skies, brano storico, ormai uno standard, fu composto da Irving Berlin nel 1926, ed è uno dei brani più coverizzati di sempre. (selected by Yayo)

  • Maysa – Day ‘n Night

Maysa Leak è la storica cantante degli Incognito. Parallelamente alla collaborazione col gruppo, ha realizzato diversi album da solista, tutti di ottima fattura. Questo pezzo appartiene al suo più recente album di studio, “Motions of Love”, un misto di r&b, jazz e soul, accompagnato dalla bellissima ed inconfondibile voce di Maysa. Una voce enormemente seducente! (selected by Alessandro)

  • Michael Kiwanuka – I’ll Get Along

Giovanissimo artista soul emergente. Michael Kiwanuka ha debuttato ufficialmente nel marzo 2012. Il suo album “Home Again” è stato subito un successo, soprattutto nel Regno Unito, suo paese d’origine. Molti l’hanno paragonato a Bill Withers o ad Otis Redding che sono sicuramente fonte d’ispirazione per questo giovane artista, visto il suo stile. Il talento è tutto lì da ascoltare! Tenete d’occhio questo ragazzo con la chitarra perché ne risentirete parlare! Intanto ascoltatevi I’ll Get Along, suo terzo singolo. (selected by Yayo)

  • M’Passi – Prends Ma Main

M’Passi è una bravissima cantante francese di origine congolese, salita alla ribalta internazionale verso fine anni ’90 all’interno del terzetto r&b delle Melgroove, che ottenne un buon successo anche negli States, e successivamente come voce femminile del supergruppo rap Bisso Na Bisso. Lo scorso anno è uscito il suo primo album solista “D’où Je Viens”, cd molto bello da cui è tratto Prends Ma Main, brano tutto da ballare e dal sapore tipicamente estivo. (selected by Raheem)

  • Sy Smith feat. Rahsaan Patterson – Nights (Feel Like Gettin’ Down)

Quasi un salto indietro nel tempo con Sy Smith, in questo suo pezzo dalle sonorità molto “disco” così come l’intero suo album dal quale è estratto, “Fast and Curious”. Molto adatto al clima estivo. Sonorità disco, però, come si dice… la classe non è acqua e la voce splendida è quella di Sy Smith accompagnata in questo pezzo da Rahsaan Patterson che dà quel tocco in più di soul al pezzo, rendendo il tutto ancor più gradevole. (selected by Yayo)

Annunci

2 thoughts on “Soulful TOP 15 [07.2012]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...