Gilberto Gil live @ Teatro Romano, Fiesole (FI) [23-07-2012]

Gilberto Gil

Gilberto Gil e i suoi musicisti, © newspettacolo.com

Circa un mese fa, girovagando per le strade della mia città, ho visto un manifesto che annunciava un evento musicale al Teatro Romano di Fiesole, nelle colline intorno a Firenze, per la rassegna Vivere Jazz 2012; l’evento in questione era così denominato: “Gilberto Gil in The string concert and the rhythm machine”.

Conosco da anni Gilberto Gil, eccelso chitarrista e cantante brasiliano, leader del movimento tropicalista, ambasciatore musicale e culturale del Brasile e delle sue tradizioni, ma questa cosa del “concerto d’archi” mi è sembrata insolita, comunque curiosa, per cui ho deciso di prendere il biglietto; quindi, la sera del 23 luglio, mentre fino a pochi minuti prima del concerto c’era un serio rischio di abbondante pioggia, ero tra i numerosi ospiti di questo evento.

Verso le 21:30, Gilberto Gil fa il suo ingresso sul palco; intorno a lui si posizionano gli altri musicisti, i suoi compagni di viaggio; il trio d’archi è composto dal figlio di Gilberto Gil, Bem, chitarrista d’eccezione; dal noto violoncellista Jaques Morelenbaum, e dal violinista francese Nicolas Krassik; infine, il batterista e percussionista Gustavo di Dalva rappresenta la “rhythm machine” in questione.

L’assenza del pianoforte, che forse inizialmente rappresentava, almeno per me, l’aspetto insolito di questo concerto, è stata totalmente compensata dalla presenza di questo trio di archi, che quindi ha offerto uno splendido “tappeto sonoro”, sul quale, metaforicamente parlando, il maestro Gilberto Gil ha mosso i propri passi, con la sua magica chitarra e con l’accompagnamento del bravissimo batterista.

Il concerto è stato, dalla prima all’ultima canzone, un commosso tributo al Brasile e a quei musicisti che, con la loro musica e le loro parole, hanno diffuso nel mondo la magia ed il calore di questo paese; quindi Antonio Carlos Jobim e Dorival Caymmi vengono più volte citati come indispensabili punti di riferimento, e numerose sono state le canzoni di questi eccelsi compositori che ci sono state presentate durante la serata.

Gilberto Gil live @ Teatro Romano, Fiesole (FI)

Gilberto Gil durante il concerto. © toscanamusiche.it

Gilberto Gil, durante la performance, appare radioso e sorridente, ed il concerto, man mano che i minuti passano, progressivamente si trasforma in una vera e propria festa brasiliana, dove ogni persona presente, sia della band che del pubblico, viene totalmente coinvolta, in tutti i modi possibili.

Un pezzo di Caetano Veloso e un altro di Jimi Hendrix vengono proposti, con enorme intensità e totale devozione, verso la metà del concerto, mentre poco dopo ci viene offerto un magico duetto tra Gilberto Gil e Jaques Morelenbaum; tra il pubblico regna un religioso silenzio, sicuramente per poter assaporare meglio la bellezza e la delicatezza di questa performance. Sul finale non mancano alcuni dei grandi successi di Gilberto Gil, tra cui ho individuato la bella Espresso 2222, un suo celebre cavallo di battaglia, che il pubblico ha riconosciuto alle prime note e ha accolto con grande calore.

Quindi, per concludere è stata una serata sicuramente insolita e diversa da quello che ci si può aspettare, però veramente molto molto emozionante. Qui di seguito vi propongo alcuni video registrati durante il concerto.

Annunci

10 thoughts on “Gilberto Gil live @ Teatro Romano, Fiesole (FI) [23-07-2012]

  1. Pingback: Soulful TOP 15 [03.2014] | Soulful Corner

  2. Pingback: Soulful TOP 15 [04.2014] | Soulful Corner

  3. Pingback: Soulful TOP 15 [05.2014] | Soulful Corner

  4. Pingback: Soulful TOP 15 [06.2014] | Soulful Corner

  5. Pingback: Soulful TOP 15 [07.2014] | Soulful Corner

  6. Pingback: Soulful SummerVibes 2014 | Soulful Corner

  7. Pingback: Soulful Corner Awards – The Best of 2014 | Soulful Corner

  8. Pingback: Eliane Elias – Light My Fire [2011] | Soulful Corner

  9. Pingback: Gal Costa – Gal Costa Canta Tom Jobim ao Vivo [2000] | Soulful Corner

  10. Pingback: Soulful SummerVibes 2016 | Soulful Corner

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...