Myles Sanko – Forever Dreaming [2014]

Myles Sanko - Forever Dreaming

“Forever Dreaming”, splendido album d’esordio del cantante britannico Myles Sanko.

“Forever Dreaming” è il titolo del nuovo disco dell’artista britannico Myles Sanko, cantante ed autore di cui vi ho parlato brevemente in passato per aver collaborato con il musicista Ed Meme nel suo brano Oh Yes I Will.

Il prossimo 12 settembre Myles darà alla luce il suo primo LP, un album di assoluto valore che ho avuto il piacere di ascoltare e che a mio parere si candida ad essere una delle uscite discografiche più interessanti del momento!

Le influenze musicali di Myles Sanko spaziano tra i grandi nomi del soul/funk americano, prendendo dichiaratamente spunto soprattutto da artisti di spessore come Bill Withers, Otis Reeding, Al Green e James Brown.

Soprannominato “The Lovechild of Soul Music”, Myles ha iniziato la propria carriera musicale come vocalist e rapper, esibendosi al fianco di vari dj in alcune serate nei club londinesi. Ha successivamente militato in band come i Bijoumiyo e ha collaborato con il celebre gruppo degli Speedometer, in occasione del tour di Martha High, grande cantante a lungo collaboratrice di James Brown.

Il debutto ufficiale di Myles Sanko risale allo scorso anno con un EP intitolato “Born in Black & White”, disco che ha ricevuto un ottimo riscontro sia da parte degli addetti ai lavori che dei fans. Un EP composto da sette tracce ricche di funk e soul, scritte e cantate interamente dallo stesso Myles, per una durata complessiva di circa 22 minuti.

Myles Sanko

Un primo piano di Myles Sanko. Photo by Huw Garratt ©

Il successo del suo EP d’esordio ha portato Myles ad esibirsi nelle più prestigiose location, templi della musica live come il Blue Note di Tokyo e i britannici Jazz Café e Ronnie Scotts. Con l’arrivo del nuovo anno Myles ha iniziato a lavorare al suo primo album, “Forever Dreaming”, i cui fondi sono stati in parte raccolti tramite la piattaforma di crowd-funding PledgeMusic.com.

Alla realizzazione del disco ha dato un apporto fondamentale la band dell’artista britannico, composta da 8 validissimi elementi, Rick Hudson (batteria), Neil Cowlan (chitarra), Tiago Coimbra (basso), Tom O’Grady (piano/Rhodes), Neil Penny (tromba), Matt Mckay (sax/flauto), Tom White (trombone) e Ric Elsworth (percussioni). Alla scrittura dei brani ha invece contribuito Thierry Los, collaboratore di lungo corso di Myles, che ha scritto insieme a quest’ultimo tutte le tracce dell’album.

La tracklist è composta da 11 brani, di cui 10 inediti più la versione strumentale di To My Surprise che chiude il disco, per un totale di oltre 40 minuti in bilico tra classic soul e funk.

Come primo singolo estratto dall’album è stata scelta la title-track Forever Dreaming, un pezzo dal sapore northern soul che si avvale di una splendida linea di basso. Del brano è stato realizzato anche un bel videoclip, completamente in bianco e nero, che potrete apprezzare di seguito.

La tracklist alterna bellissime ballate, dalle atmosfere dolci e rilassanti, a brani di maggior vigore, maggiormente influenzati dal funk. La voce di Myles Sanko, calda e vibrante, la fa sempre da padrone rendendo ogni pezzo a suo modo unico e mai ripetitivo.

Tra le 11 tracce, mi sento di citare in particolare Save My Soul, canzone che richiama un po’ lo stile del grande Otis Redding, e My Inspiration, brano dal mood particolarmente lounge e sognante. Ma è l’album nel complesso a convincere pienamente, senza sbavature né lati deboli… “Forever Dreaming”, è un disco estremamente solido e convincente, di vera musica, che conferma quanto di buono si era detto di Myles Sanko in occasione del suo debutto con “Born in Black & White”.

“Forever Dreaming”, pubblicato da Légère Recordings in Europa e P-Vine Records in Giappone, sarà disponibile in versione digital download, cd e vinile a partire da domani 12 settembre. Alla pubblicazione dell’album seguirà un tour europeo che vedrà il cantante britannico toccare svariate località del continente (speriamo anche in Italia, anche se al momento in cui scriviamo non è stata confermata alcuna data nel Belpaese).

Di seguito trovate l’album teaser di “Forever Dreaming”, utile per avere un breve antipasto di questo ottimo album di Myles Sanko. Se il tutto vi ha incuriosito, il mio consiglio è ovviamente quello di procurarvi il disco, non ve ne pentirete… di una cosa potete starne certi, sentiremo parlare a lungo di Myles Sanko!

«One of the freshest talents in the UK, he truly has an outstanding voice»
(Craig Charles, BBC Radio 6)

tracklist:

  1. Forever Dreaming
  2. Light in My Hand
  3. Shooting Star
  4. My Inspiration
  5. So Much Indeed
  6. Lonely Dreamers
  7. To My Surprise
  8. Save My Soul
  9. Take a Look at Me Now
  10. Where We Need to Be
  11. To My Surprise (Instrumental)

anno: 2014
label: Légère Recordings / P-Vine Records

sito ufficiale: mylessanko.com

Annunci

6 thoughts on “Myles Sanko – Forever Dreaming [2014]

  1. Pingback: Ed Meme – Oh Yes I Will Remixes – Young Scene / Golden Years [2013] | Soulful Corner

  2. Pingback: SC consiglia… Chris Read – The Magic Is Gone | Soulful Corner

  3. Pingback: Soulful Corner Awards – The Best of 2014 | Soulful Corner

  4. Pingback: Myles Sanko live @ Blue Note, Milano [19-03-2015] | Soulful Corner

  5. Pingback: Soulful TOP 15 [06.2015] | Soulful Corner

  6. Pingback: Soulful TOP 15 [10.2016] | Soulful Corner

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...