Soulful TOP 15 [03.2015]

Soulful TOP 15Un 2015 musicale iniziato alla grande qui su Soulful Corner, soprattutto per quel che riguarda gli eventi dal vivo! Tanti report ed anche la nostra prima intervista ESCLUSIVA! Tanti eventi, tanta ottima musica e tante nuove uscite, molte delle quali nelle nostre “TOP 15”! Siamo a marzo, terza TOP dell’anno più che mai ricca di novità e, come sempre, ce n’è per tutti i gusti!

Dal jazz appassionato di Avishai Cohen ai ritmi brasiliani di Joyce Moreno con i loro nuovi lavori, passando per il funk/blues di Mahalia Barnes & the Soul Mates fino alle sfumature neo soul/reggae di Nneka con il suo nuovo album, in uscita oggi; per concludere con i ritmi r&b di Jazmine Sullivan e le sonorità hip hop e afro di Blitz the Ambassador e Seun Kuti.

Quindi mettetevi comodi e godetevi la nostra selezione che, come sempre, potete ascoltare anche sul nostro canale ufficiale YouTube! Buona musica!

  • Avishai Cohen – Lost Tribe

Avishai Cohen è uno dei musicisti più prestigiosi del panorama jazz contemporaneo. Compositore, arrangiatore, contrabbassista e cantante, Avishai Cohen, dalla fine degli anni ’90, ha guidato diverse formazioni, con la partecipazione di illustri musicisti jazz e non solo. La formazione del trio è probabilmente quella in cui Avishai Cohen si trova più a suo agio, e anche l’ultimo album, “From Darkness”, è un meraviglioso disco in trio, con Nitai Hershkovits al pianoforte e Daniel Dor alla batteria. Lost Tribe è uno dei brani più belli del disco, assolutamente da scoprire. (selected by Alessandro)

  • Blitz the Ambassador feat. Seun Kuti – Make You No Forget

Proseguiamo con un po’ di sano hip hop! Il pezzo in questione è intitolato Make You No Forget e porta la firma di Blitz the Ambassador, talentuoso rapper ghanese residente da una decina d’anni negli States. Make You No Forget è incluso nell’ultimo album in studio di Blitz the Ambassador, intitolato “Afropolitan Dreams”, disco pubblicato ad inizio 2014 su etichetta Embassy MVMT. Il brano, il cui video è stato girato ad Accra, capitale del Ghana, vede il prezioso contributo di Seun Kuti, che dà il suo tocco afrobeat al brano. I due non sono nuovi a collaborazioni, avendo già inciso, nell’ultimo album di Seun Kuti, il brano African Smoke, selezionato nei mesi scorsi nella nostra “TOP 15”! (selected by Raheem)

  • Charles McPherson – The Journey

Charles McPherson è un sassofonista jazz, noto per le sue prestigiose collaborazioni con il contrabbassista Charles Mingus e per aver contribuito alla colonna sonora del film “Bird” di Clint Eastwood, dedicato al grande Charlie Parker. Charles McPherson è un musicista non troppo conosciuto, nonostante abbia realizzato molti interessanti album, dagli anni ’60 fino ad oggi. L’ultimo album si intitola “The Journey”, uscito in queste ultime settimane; la canzone che vi presentiamo è proprio quella che dà il titolo all’intero disco. (selected by Alessandro)

  • Chrisette Michele – Super Chris

Chrisette Michele è una giovane cantautrice statunitense. Inizia subito, giovanissima, nei cori della high school. Studia canto soul e r&b. Nei primi anni 2000 collabora con diversi grandi nomi dell’hip hop come The Game, Jay-Z, Nas e Kanye West ed il suo talento non passa inosservato. Nel 2007 infatti debutta sotto la Def Jam con il suo album “I Am” che vince anche diversi riconoscimenti. Nel frattempo collabora con altri grandi artisti tra cui The Roots e Raheem DeVaughn. Voce splendida e grande capacità interpretativa, Chrisette ha pubblicato da poco il suo nuovo EP, “The Lyricists’ Opus”. Splendida, ci regala delle atmosfere soul e r&b di grande eleganza, in un album breve ma decisamente intenso. (selected by Yayo)

  • Duane Eubanks Quintet – Slew Footed

Duane Eubanks è un trombettista jazz. Una manciata di ottimi album alle spalle, ma anche una prestigiosa serie di importanti collaborazioni, a fianco di molti artisti, appartenenti al mondo del jazz ma non solo. L’ultimo lavoro a suo nome è proprio del 2015, e s’intitola “Things of That Particular Nature”, in cui Duane Eubanks è alla guida di un quintetto. Il video che vi presentiamo è una vera e propria sessione di registrazione live in studio del brano Slew Footed, con tutti i musicisti coinvolti. Emerge immediatamente la totale sintonia che vive tra i protagonisti. (selected by Alessandro)

  • Jazmine Sullivan – Forever Don’t Last

“Reality Show” è il titolo del nuovo ed imperdibile terzo album in studio della giovane cantante r&b Jazmine Sullivan. Il disco, pubblicato dall’etichetta RCA, arriva a 5 anni di distanza dal precedente “Love Me Back” e contiene produzioni firmate da Salaam Remi, Anthony Bell e Key Wane. Da questo attesissimo album vi facciamo ascoltare Forever Don’t Last, brano prodotto da Chuck Harmony e secondo singolo estratto in ordine di tempo. Una splendida ballata dalle atmosfere vagamente acustiche che mette in risalto la bella voce di questa giovane cantante di Philadelphia! (selected by Raheem)

  • Jesse Boykins III – Our Tonight Is Mine

Nuovo singolo per Jesse Boykins III, estratto dal suo ultimo eccellente album, “Love Apparatus”, pubblicato lo scorso anno. Il brano che vi presentiamo è la sensuale Our Tonight Is Mine, una slow jam dal sapore estremamente soulful che mischia neo soul ed influenze elettroniche, come spesso JB3 ci ha abituato. Il singolo è prodotto da Corey Angelus ed è accompagnato da un audace videoclip diretto dallo stesso Jesse Boykins, co-protagonista del video insieme alla modella svedese Amanda Looma. Enjoy! (selected by Raheem)

  • Joyce Moreno – Meu Pião

La grande cantante e chitarrista brasiliana Joyce Moreno ha pubblicato, da poche settimane, un nuovo interessante album, intitolato “Raiz”;  un disco dedicato alle radici e all’anima della musica brasiliana, un disco ricco di sentimento e magia. Ogni brano è un piccolo ed inestimabile gioiello, a tal punto che la scelta di un pezzo più rappresentativo può risultare difficile. Noi vi proponiamo il brano Meu Pião, che vi farà innamorare al primo ascolto. (selected by Alessandro)

  • Ledisi – Rock With You

Torna tra le nostre pagine la splendida Ledisi. Sul suo talento, obbiettivamente, c’è ben poco da dire. È riconosciuta internazionalmente come una delle migliori interpreti r&b e neo soul e, se può servirvi da garanzia, è una delle nostre artiste preferite, in assoluto. Circa un anno fa, vi parlammo di “The Truth”, allora nuovo lavoro della cantante di New Orleans. A gennaio, invece, è stato pubblicato il suo nuovo lavoro, “The Intimate Truth”; una sorta di continuo del mood dell’album precedente, solo in versione decisamente più intima, come suggerisce il titolo stesso. È infatti un EP di 7 tracce tratte da “The Truth” riproposte in versione acustica. Questo un assaggio del disco. (selected by Yayo)

  • Mahalia Barnes & the Soul Mates feat. Joe Bonamassa – Nasty Gal

Mahalia Violet Barnes è una cantautrice australiana. Figlia del noto chitarrista Jimmy Barnes, debuttò nel 2008 con l’EP “Mahalia Barnes & the Soul Mates” inciso, appunto insieme alla formazione dei Soul Mates, della quale diventò la voce principale. Inizialmente il successo non l’ha accompagnata, tant’è che nel 2012 si presentò al talent show “The Voice” australiano, svelando solo in un secondo momento la sua parentela con Jimmy Barnes. Non vinse il talent show, ma continuò alla grande la sua attività; fino al gennaio 2015 quando pubblica insieme a Joe Bonamassa “Ooh Yea! – The Betty Davis Songbook”. Per chi ama il funk dei 70’s questo album è qualcosa di imperdibile. Mahalia interpreta al meglio i vocalizzi e i brani della grandissima Betty Davis, donando nuova linfa vitale ad uno dei pilastri del funk al femminile! Consigliatissimo! (selected by Yayo)

  • Matt Belsante – When You’re Smiling

Matt Belsante è un giovane cantante e autore che solitamente si esibisce a fianco di big band e orchestre, una musica in bilico tra jazz e swing, il sound tipico del jazz degli anni ’30 e ’40 del secolo scorso. Sulle orme di Frank Sinatra e altri grandi crooner, ma con uno stile tutto personale. Rivisitazioni di grandi successi swing del passato, accanto a nuove versioni di classici soul, pop e r&b. Questo è proprio ciò che troviamo in “When You’re Smiling”, l’ultimo lavoro di Matt Belsante, dal quale vi presentiamo il brano che dà il titolo al disco. Buon ascolto. (selected by Alessandro)

  • Muzart – Oh Yeah

Chi segue spesso Soulful Corner e non perde nessun appuntamento con la “TOP 15” avrà imparato a conoscerli… loro sono i Muzart, band sudafricana dalle spiccate sonorità soulful, che ha pubblicato nel 2013 il suo omonimo album d’esordio. Da questo bellissimo disco, pubblicato dall’etichetta Soul Candi Records, vi abbiamo proposto parecchi estratti, uno più interessante dell’altro. Non da meno il brano che vi presentiamo quest’oggi, intitolato Oh Yeah, terzo singolo estratto dall’album di cui è stato girato anche un relativo videoclip. Un pezzo strepitoso, caratterizzato da un groove a dir poco contagioso! (selected by Raheem)

  • Nneka – My Love, My Love

Di Nneka già sapete, abbiamo più volte parlato di lei nelle nostre “TOP 15”. Stavolta vi proponiamo il suo primo singolo ufficiale estratto dal suo nuovo lavoro, “My Fairy Tales”, in uscita oggi su tutte le piattaforme digitali (bisognerà aspettare maggio per il disco “fisico”). Un mix di reggae, soul e r&b, che ormai contraddistingue i lavori della nostra Nneka che, con la sua voce caratteristica, riesce comunque a non deluderci mai, proponendo brani originali, mai banali e… molto “intimi”, come si può evincere dal video… (selected by Yayo)

  • Ntjam Rosie – Dear to Me

Quarto album in studio, fresco di pubblicazione, per Ntjam Rosie, splendida cantante olandese di origine camerunese. Il nuovo disco di Ntjam, intitolato “The One” e pubblicato dall’etichetta Gentle Daze Records, è disponibile dal 13 febbraio scorso e vede l’artista olandese spaziare con la solita classe nel soul e nell’r&b, con importanti influenze jazz e afro. Il disco è stato anticipato da due estratti, la title track, proposta in versione live, e successivamente il brano Dear to Me, di cui è stato realizzato uno stiloso videoclip che vi proponiamo all’interno di questa “Soulful TOP 15”! Una gustosa anteprima di ciò che troverete ascoltando il nuovo album di Ntjam Rosie! Listen & enjoy! (selected by Raheem)

  • Pops Staples – No News Is Good News

A 15 anni dalla sua scomparsa, viene pubblicato il primo album postumo di Roebuck “Pops” Staples. Fondatore degli Staples Singers e padre delle sorelle Mavis,  Yvonne e Cleotha e del fratello Pervis, Pops è stata una delle figure di spicco nella Stax Records collaborando con grandissimi nomi del soul internazionale tra cui Albert King e Steve Cropper. Negli anni ’80 gli Staples Singers si sciolgono e Pops intraprende la carriera solista che lo porta a pubblicare altri 2 album (dopo il capolavoro del 1969, “Jammed Together”, inciso insieme ad Albert King) e a numerosi riconoscimenti personali. Questo brano, come detto in precedenza, è tratto da “Don’t Lose This”, uscito poche settimane fa. (selected by Yayo)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...