Soulful TOP 15 [05.2015]

Soulful TOP 15Si rinnova l’appuntamento con la “Soulful TOP 15”, la selezione a cura dello staff di Soulful Corner che vi presenta le migliori novità discografiche in ambito black! Come nostra consuetudine troverete un po’ di tutto, dall’r&b al soul, dall’hip hop al jazz passando per le sonorità soulful house e le vibrazioni blues.

Tra i protagonisti di questo appuntamento di maggio la talentuosa cantante r&b Vivian Green, che ha da poco rilasciato un nuovo singolo che anticipa il suo prossimo album “Vivid”, la superlativa Cassandra Wilson, che ha pubblicato un album in tributo alla leggendaria Billie Holiday, e il duo Common e John Legend con un brano, tratto dalla soundtrack di “Selma”, che nei mesi scorsi ha fatto incetta di riconoscimenti.

Non mancano come al solito i nomi emergenti e meno conosciuti come Mad Rush, Andreya Triana, Marcello Sutera e affermati artisti del calibro di Kenny Lattimore, Joe Bonamassa, David Sanborn, giusto per citarne alcuni. Augurandovi buon ascolto, vi ricordiamo che la playlist è come sempre disponibile anche sul nostro canale ufficiale di YouTube! Enjoy!

  • Andreya Triana – Gold

Giovanissima, splendida, con una sensuale voce soul ed il groove nel sangue. Lei è Andreya Triana, cantautrice londinese che si è fatta conoscere al grande pubblico per alcune collaborazioni con Flying Lotus e produttori come Mr. Scruff e Bonobo. Ha debuttato nel 2010 con un bellissimo disco “Lost Where I Belong” prodotto proprio da Bonobo. Il pezzo che vi proponiamo è tratto invece da Giants”, suo nuovo lavoro in uscita il 4 maggio sotto la Counter Records. Buon ascolto! (selected by Yayo)

  • Cassandra Wilson – These Foolish Things

La grande cantante jazz Cassandra Wilson ha pubblicato, poche settimane fa, un nuovo album, intitolato “Coming Forth by Day”, dedicato a Billie Holiday; un commosso e sentito tributo ad una delle più grandi cantanti jazz e blues della storia della musica, nonché imprescindibile fonte di ispirazione per qualunque cantante jazz di ieri e di oggi. Il disco contiene brani a suo tempo interpretati da Billie Holiday, riproposti da Cassandra in una veste molto innovativa e contemporanea, di gran classe. Sicuramente una delle uscite discografiche più importanti del 2015. Vi proponiamo una toccante These Foolish Things. (selected by Alessandro)

  • Common & John Legend – Glory

Solo i nomi dei protagonisti di questo pezzo dovrebbero suscitare grande attenzione, per l’importanza ed il carisma che hanno Lonnie Rashid Lynn, meglio conosciuto come Common, e John Roger Stephens, altresì conosciuto come John Legend. Due grandi nomi della black music che hanno scritto pagine importanti, specie Common, con il suo conscious rap che da oltre un ventennio scuote gli animi del suo pubblico con denunce sociali e messaggi contro il razzismo. La ciliegina sulla torta è questo intenso brano tratto dalla colonna sonora di “Selma”, film uscito lo scorso dicembre che racconta la storia del Premio Nobel per la Pace del 1964, Martin Luther King… il risultato? Giudicate voi! (selected by Yayo)

  • David Sanborn – Seven Days Seven Nights

David Sanborn è uno dei più prestigiosi e raffinati sassofonisti jazz di oggi. Nella sua musica convivono diversi stili, come cool jazz e smooth jazz, fusion e r&b. L’ultimo album, pubblicato proprio in questi giorni, si intitola “Time and the River”, e vede la collaborazione di Marcus Miller, altro grande musicista della scena contemporanea. Uno dei brani più interessanti del disco è Seven Days Seven Nights, che è proprio il brano che vi presentiamo. (selected by Alessandro)

  • Deborah Bond – Perfect

Nuovo singolo e nuovo video per la brava Deborah Bond, recentemente impegnata in alcuni concerti negli Stati Uniti al fianco della band britannica degli Incognito. Il brano scelto come nuovo singolo dalla cantante di Washington DC è la dolce ballata Perfect, traccia estratta dal suo ultimo lavoro “Madam Palindrome”, album pubblicato nell’ormai lontano 2011. Un disco di grande qualità che, nel caso in cui ve lo foste perso, vi consigliamo caldamente! (selected by Raheem)

  • Jacky Terrasson – Somebody That I Used to Know

Jacky Terrasson, pianista tedesco, è una delle figure più importanti del panorama jazz contemporaneo. Molte esperienze alle spalle, tra collaborazioni con molti importanti artisti jazz (ricordiamo il bellissimo disco “Rendezvous”, realizzato nel 1997 con Cassandra Wilson) e una bella serie di album a suo nome. “Jacky Terrasson” e “Lover Man” sono due suoi capolavori del passato, mentre recentemente Jacky Terrasson ha pubblicato un nuovo album, intitolato “Take This”; da questo disco vi facciamo ascoltare Somebody That I Used to Know. (selected by Alessandro)

  • Joe Bonamassa – Spoonful

Il nuovo album di Joe Bonamassa è una di quelle uscite da non perdere. Un live, uscito anche in DVD, tributo a due leggende del blues di Chicago: Muddy Waters e Howlin’ Wolf. L’album doppio, si chiama “Muddy Wolf at Red Rocks”. L’unicità di questo concerto è data anche dalla location. È stato registrato infatti presso il Red Rocks Amphitheater a ridosso delle Rocky Mountains in Colorado, durante il Labor Day weekend nel 2014. Il brano che vi proponiamo è uno dei classici della Chess Records, Spoonful, scritto da Willie Dixon e portato al successo proprio da Howlin’ Wolf nel 1962… Se amate il blues e questo giovane fenomeno, fatevi un favore, non perdetelo! (selected by Yayo)

  • Joe Buhdha presents Terry Walker – Feel Right (Reel People Vocal Mix)

Anche questo mese non poteva mancare una delle imperdibili produzioni pubblicate dall’etichetta britannica Reel People Music. La traccia che vi consigliamo questo mese è Feel Right, brano realizzato da Joe Buhdha, produttore nativo di Nottingham, e dalla nota cantante r&b/soul Terry Walker! Il singolo è estratto dall’EP “Untitled to Entitled”, disco nato dalla collaborazione tra i due artisti britannici e pubblicato sul finire del 2014. Noi vi proponiamo Feel Right, nell’accattivante versione soulful house curata dagli stessi Reel People! Sit back, relax & enjoy! (selected by Raheem)

  • Kenny Lattimore – Love Me Back

Gradito ritorno per Kenny Lattimore, che ha da poche settimane rilasciato il suo nuovo album, “Anatomy of a Love Song”, a distanza di ben 7 anni dal suo disco precedente, “Timeless”. Negli anni abbiamo imparato ad amare la sua musica grazie a classici dell’r&b come For You, Never Too Busy e Weekend, nonché per gli album realizzati in duo con la sua ex moglie Chanté Moore, produzioni che hanno contribuito ad affermarlo come una delle voci maschili della scena r&b contemporanea di maggior classe… anche questa volta Mr. Lattimore non ci delude e ci regala un disco estremamente soulful, contraddistinto da sensuali ballate come la qui presente Love Me Back, primo singolo estratto dall’album che vi presentiamo in questo nuovo appuntamento con la Top 15! (selected by Raheem)

  • Mad Rush feat. Akua Naru & D Phunk – No Matter

Facciamo un salto in Germania per presentarvi un po’ di sano hip hop… il pezzo porta la firma del rapper Mad Rush, ex componente del duo NATO, ed è tratto dal suo album “Rush to da Rescue”, pubblicato nel 2012. Il brano, rilasciato da poco come singolo, vede la partecipazione di D Phunk e soprattutto della sempre eccellente Akua Naru, che impreziosisce con le sue rime questa bellissima traccia che ci riporta ai suoni hip hop della vecchia scuola! Brano che conferma la scena hip hop tedesca come una delle più floride ed interessanti del panorama internazionale… a voi Mad Rush con la sua No Matter! (selected by Raheem)

  • Marcello Sutera – Waiting to Leave

Si chiama Waiting to Leave il nuovo singolo di Marcello Sutera, bassista e compositore romagnolo, uno dei migliori della scena italiana, soprattutto in ambito soul, funk e fusion. Basti pensare che negli ultimi tempi ha collaborato con gente come Fred Wesley, Frank McComb, Peter Erskine, John Abercrombie e molti altri anche in passato, tra cui Frank Gambale, Dennis Chambers, Eric Marienthal, Bob Franceschini e Gary Novak. Ha pubblicato diversi lavori tra cui “Movin’ On” nella formazione degli E.G.O. in trio insieme a Nicola Peruch e Tanya Michelle nel 2010. Mentre lo scorso anno ha debuttato da solista con “The Start Point – Nightwalk”, apprezzatissimo anche dai critici del settore. Prossimamente uscirà il suo nuovo album, che è stato anticipato dal singolo che vi proponiamo e che vede la partecipazione di Peter Erskine & John Abercrombie. Buona musica! (selected by Yayo)

  • Steve Turre – Lover Man

Spiritman” è il titolo dell’ultimo album del grandissimo trombonista e compositore jazz Steve Turre. Una musica in bilico tra spiritualità ed innovazione, due realtà apparentemente in lieve contrasto tra loro ma, in realtà, in totale sintonia, come si può capire ascoltando questo album. Standard jazz e nuove composizioni riproposte in chiave totalmente contemporanea. Provate ad ascoltare il classico Lover Man in questa versione di Steve Turre. Imperdibile! (selected by Alessandro)

  • The Bad Plus & Joshua Redman – Dirty Blonde

The Bad Plus è una formazione che comprende tre grandi musicisti, tra i più importanti e richiesti nel panorama jazz di oggi; Reid Anderson al basso, Ethan Iverson al pianoforte e David King alla batteria. I tre componenti di questa band collaborano individualmente anche in numerose altre occasioni, come ospiti in album o concerti di altri artisti. Per l’ultimo album, i tre musicisti hanno coinvolto il sassofonista Joshua Redman, altro prestigioso musicista jazz di oggi, ed il risultato di questa collaborazione è il disco “The Bad Plus Joshua Redman”, dal quale vi presentiamo il brano Dirty Blonde. (selected by Alessandro)

  • Vivian Green – Get Right Back to My Baby

Si appresta a tornare con un nuovo album, a distanza di un paio d’anni dal suo ultimo disco, una bellissima voce della scena r&b contemporanea, la talentuosa Vivian Green. La cantante di Philadelphia pubblicherà infatti nei prossimi mesi “Vivid”, disco anticipato dal singolo che vi presentiamo questo mese. Il brano in questione, dal groove decisamente accattivante, è intitolato Get Right Back to My Baby ed è prodotto da Kwame, che si dovrebbe occupare della produzione dell’intero nuovo album di Vivian; i più attenti riconosceranno sicuramente il sample di un classico di Frankie Beverly & Maze, ovvero Before I Let Go! (selected by Raheem)

  • Yilian Cañizares – Laïla

Qualche critico ha dichiarato che la sua precisione nel suonare il violino sfida le leggi della matematica e che la sua capacità interpretativa è degna dei grandi maestri dello stesso strumento. Lei è Yilian Cañizares, affascinante e sensuale musicista e cantautrice cubana. Ha debuttato nel 2013 con “Ochumare” ma già da diversi anni suonava in altre formazioni. Lo scorso 9 marzo è uscito “Invocación” suo nuovo lavoro dal quale vi proponiamo questo suo brano in versione live, che esalta e non di poco il talento e il virtuosismo di questa splendida artista. (selected by Yayo)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...