Hiromi live @ Teatro Romano, Fiesole (FI) [02-07-2015]

Hiromi live @ Teatro Romano, Fiesole (FI)

Hiromi in concerto con The Trio Project. Da sinistra, Hiromi al pianoforte, Anthony Jackson al basso e Simon Phillips alla batteria.

Estate Fiesolana è una rassegna che comprende iniziative ed intrattenimenti di vario genere, quindi spettacoli teatrali e concerti, organizzati a Fiesole, piccolo centro abitato sulle colline intorno a Firenze, nella suggestiva cornice del Teatro Romano ed in altre affascinanti location.

Ogni anno grandissimi artisti sono i protagonisti di questa rassegna, che, nell’edizione 2015, vede, tra gli ospiti, la pianista, tastierista e compositrice giapponese Hiromi Uehara, semplicemente conosciuta come Hiromi.

La musica di Hiromi è difficilmente catalogabile all’interno di definizioni rigide e statiche; Hiromi è un personaggio molto eclettico, che, nelle proprie composizoni ed esecuzioni live, riesce a mescolare sapientemente jazz e rock, musica classica e pop, blues e fusion, apparentemente senza precise regole ma con una grande dose di spontaneità, come qualcosa che viene partorito nel momento stesso in cui viene concepito.

Hiromi live @ Teatro Romano, Fiesole (FI)

The Trio Project in concerto.

Tutto questo lo possiamo apprezzare in alcuni ottimi album, realizzati sia in piano solo, sia in compagnia di altri prestigiosi musicisti. Tra gli album più interessanti ricordo “Place to Be”, realizzato nel 2009 in piano solo, e “Spiral”, del 2006, che invece è un disco in trio.

E proprio la formazione del trio è, probabilmente, quella in cui Hiromi si trova maggiormente a suo agio; infatti, la parte che ritengo più significativa e prestigiosa della produzione della vulcanica pianista giapponese è quella realizzata sotto il nome di The Trio Project, una formazione che comprende Hiromi al pianoforte e tastiera, Anthony Jackson al basso e Simon Phillips alla batteria.

Con questa formazione Hiromi ha realizzato tre album; “Voice”, del 2011, è di struggente bellezza, in bilico tra un frenetico e brillante post-bop e qualche accenno di musica classica; “Move”, del 2012, è forse un passo avanti rispetto al suo predecessore, mentre “Alive”, del 2014, è probabilmente il punto di arrivo, la massima espressione della grandezza di questo trio.

Hiromi live @ Teatro Romano, Fiesole (FI)

Uno splendido primo piano di Hiromi durante un concerto. Photo by Antonio Baiano ©

Per il concerto che si è tenuto presso il Teatro Romano di Fiesole, Hiromi è accompagnata dai musicisti del suo The Trio Project, ed il concerto è ovviamente l’occasione per presentare, dal vivo, i tre meravigliosi album realizzati con questa prestigiosa formazione, con una maggiore attenzione al più recente “Alive”.

La serata è ricca di forti emozioni. Da Hiromi si sprigiona continuamente un’inaspettata e sorprendente dose di energia; inarrestabili improvvisazioni, vulcaniche performance che sorprendono chiunque le osservi, alternati a momenti al contrario più rilassati, occasioni in cui anche gli altri due musicisti trovano il loro spazio.

Il concerto si apre con Warrior, un brano che, nelle prime note, appare come una delicata e armoniosa ballata, ma che, nei minuti successivi, prende inesorabilmente vigore; uno dei brani sicuramente più coinvolgenti e brillanti della serata; le aspettative per ciò che può accadere subito dopo si fanno ovviamente molto alte.

Hiromi live @ Teatro Romano, Fiesole (FI)

Hiromi e Anthony Jackson. Photo by Hideo Nakajima ©

Desire, tratto da “Voice”, è il brano successivo, che, come il precedente, ha un andamento in crescendo, molto ritmato. Hiromi, proprio davanti a sé, sopra il suo pianoforte a coda, ha a disposizione una piccola tastiera elettronica, il cui suono appare piuttosto gradevole, anche se, a volte, leggermente in contrasto con il contesto circostante e, in certi casi, piuttosto fuori luogo.

Dreamer è uno dei brani più belli della serata; Hiromi è la protagonista incontrastata in questa performance, un’occasione in cui la sua grandezza al pianoforte appare in tutto il suo massimo splendore; una forza inarrestabile, forse manifestazione di un’inquietudine interiore; impossibile stabilirlo.

Il brano successivo, Seeker, invece ha una colorazione profondamente diversa dal precedente; qui è tutto molto più controllato, senza particolari guizzi di creatività, ma tutto sembra scorrere via con pochi sussulti e con qualche emozione in meno, rispetto a quanto ascoltato finora.

Hiromi live @ Teatro Romano, Fiesole (FI)

Simon Phillips. Photo by Dan Nawrocki ©

Hiromi ci regala un’unica e bellissima esibizione in piano solo, dal titolo Sicilian Blue, tratta dal disco “Place to Be”; il brano è una vera magia, mentre ognuno dei presenti nel Teatro Romano di Fiesole rimane in totale silenzio per godersi pienamente tanta meraviglia; una performance davvero toccante, giunta diritta al cuore della maggior parte di noi. Sublime.

Con il ritorno sul palco del maestoso Anthony Jackson e dell’eccelso Simon Phillips, viene proposto il brano Alive, e qui siamo nuovamente di fronte ad uno dei pezzi forti della serata. La sconfinata bellezza di questa energica performance rimarrà un ricordo indelebile nella mia mente; ogni musicista ha il suo momento da vero protagonista, con una serie di interminabili improvvisazioni e di virtuosi assoli.

La serata si chiude con il brano Endeavor, forse uno dei brani, a mio avviso, meno interessanti tratti da “Move”, anche se la performance, ricca di colpi di scena, è risultata comunque molto gradevole.

Hiromi live @ Teatro Romano, Fiesole (FI)

Un’altra bella immagine del trio in concerto.

Hiromi è un’artista da vedere e da ascoltare. Certe sue elaborazioni posso risultare indigeste o leggermente stucchevoli; certi passaggi possono essere incomprensibili, e la concentrazione, anche dell’ascoltatore più attento, può essere messa a dura prova. Ma un concerto di Hiromi, specialmente se accompagnata, come in questo caso, da musicisti di così alto livello, è indubbiamente un’esperienza da provare, da sentire e da vivere.

Durante il concerto non è stato possibile scattare fotografie, per espressa richiesta dell’artista; per cui le foto riportate nell’articolo si riferiscono ad altri recenti concerti del trio, e sono state ricavate dalla rete. Sono stati registrati due video durante il concerto, disponibili anche nel nostro canale YouTube.

Annunci

4 thoughts on “Hiromi live @ Teatro Romano, Fiesole (FI) [02-07-2015]

  1. Pingback: Soulful TOP 15 [02.2013] | Soulful Corner

  2. Pingback: Soulful TOP 15 [06.2014] | Soulful Corner

  3. Pingback: Soulful TOP 15 [03.2016] | Soulful Corner

  4. Pingback: Soulful Corner Awards – The Best of 2016 | Soulful Corner

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...