Soulful TOP 15 [10.2015]

Soulful TOP 15Con l’arrivo del nuovo mese, torna puntuale l’appuntamento con la nostra “Soulful TOP 15”, che ci offre, come sempre, molte interessanti novità musicali, per soddisfare davvero tutti i gusti; quindi jazz, blues, soul, r&b, hip hop e molto altro ancora.

Il grande John Scofield è tornato con un nuovo bellissimo album, ricco di belle canzoni e di pregevoli ospiti; Raheem DeVaughn quest’anno ha pubblicato un ottimo album, una delle più importanti uscite del 2015 in ambito r&b/neo soul, mentre il grande Joe Bonamassa ha celebrato la sua prestigiosa carriera con un imperdibile disco dal vivo, registrato durante un concerto a New York.

Questo e molto altro nella nostra “Soulful TOP 15” che, come sempre, potete seguire anche nel nostro canale YouTube. Buona musica!

  • B.B. & the Underground Kingz – The Trill Is Gone

«…Collaborations that never were…» È ciò che si legge sulla home page del Soulmates Project. Uno dei progetti più affascinanti e spettacolari degli ultimi anni. L’autore è quel geniaccio di Amerigo Gazaway, produttore di altri capolavori sperimentali come Yasiin Gaye o Fela Soul, rispettivamente mash-up di Marvin Gaye e Yasiin Bey (Mos Def) e Fela Kuti e De La Soul. Il nuovissimo singolo invece ha come protagonisti il leggendario B.B. King, re del blues scomparso pochi mesi fa, accompagnato dal flow del grandissimo duo texano The Underground Kingz. The Trill is Gone è il brano scelto per questa anteprima del disco che uscirà nella prima settimana di ottobre. Un pezzo storico, forse il più rappresentativo del re, che grazie a pezzi come questo torna in vita sotto un’altra veste. Se amate le sperimentazioni neo soul, ne rimarrete affascinati… (selected by Yayo)

  • Four80East – Cookie Strut

I Four80East sono Rob DeBoer (tastiere, basso e chitarra) e Tony Grace (percussioni). Duo canadese, in attività dal 1997, hanno avuto un discreto successo, grazie a numerose collaborazioni e produzioni di alto livello. Il loro stile varia dallo smooth jazz all’acid jazz, fino alle sperimentazioni electtro jazz e funk. Il brano che vi proponiamo è tratto dal loro nuovo lavoro “Positraction” uscito pochi mesi fa, decisamente adatto a scaldare i nostri animi durante i primi freddi autunnali. (selected by Yayo)

  • Jedi Mind Tricks feat. Eamon – Fraudulent Cloth

Jedi Mind Tricks, trio da Philadelphia formato dal rapper Vincenzo Luvineri a.k.a. Vinnie Paz e Stoupe “the Enemy of Mankind” produttore e co-fondatore della crew. A completare il trio il rapper Jus Allah che da anni collabora ai vari lavori. JMT sono una formazione molto conosciuta nell’ambiente underground, lontana dal mainstream delle grandi radio e del grande pubblico commerciale. Caratteristiche principali di JMT sono le produzioni a dir poco uniche di Stoupe, che utilizza molto spesso campioni della musica classica finemente rielaborati e il frequente ricorso al turntablism, e le liriche velenose ed il flow aggressivo di Vinnie. Questo pezzo che vi proponiamo vede anche la collaborazione di Eamon ed è tratto dal loro nuovo album, dopo 4 anni di silenzio, “The Thief and the Fallen”, uscito lo scorso giugno. Buon ascolto! (selected by Yayo)

  • Joe Bonamassa – One Less Cross to Bear

Lui, lo conoscete già, Joe Bonamassa, dalle lontane origini italiane e chitarrista blues tra i migliori in circolazione. Joe Bonamassa è entrato da un po’ di tempo nella lista dei nostri artisti preferiti. Seguiamo sempre le sue uscite e le sue collaborazioni. Ed ecco che vi proponiamo un nuovo inedito, tratto dal suo nuovo album live, in uscita il 2 ottobre con dvd annesso. Un live registrato lo scorso agosto, sul leggendario palco del Radio City Music Hall di New York City. Il suo stile? Inconfondibile. Il suo sound sembra migliorare ad ogni uscita e la sua energia ci entusiasma sempre di più. A voi il giudizio! (selected by Yayo)

  • John Pizzarelli – Let ‘Em In

Il cantautore e chitarrista jazz John Pizzarelli può vantare un percorso artistico di assoluta eccellenza. Con numerosi album alle spalle, pubblicati dai primi anni ’80, ha realizzato anche importanti dischi in tributo ad altri musicisti del passato o anche artisti contemporanei; l’ultimo album, “Midnight McCartney”, infatti, è un omaggio alla musica di Paul McCartney, un album in cui John Pizzarelli ripropone alcune famose canzoni appartenenti al repertorio di McCartney, in versione solista, di cui vi presentiamo la bellissima Let ‘Em In(selected by Alessandro)

  • John Scofield – Past Present

Il chitarrista John Scofield ha appena pubblicato un bellissimo album, “Past Present”, che vede la partecipazione, tra gli altri, del sassofonista Joe Lovano. Il disco contiene nuove composizioni di John Scofield, il quale, fedele al proprio stile, ci propone una serie di canzoni in bilico tra jazz, blues e country, che inevitabilmente conquistano al primo ascolto. Il brano che vi presentiamo è proprio quello che dà il titolo all’intero lavoro, Past Present, sicuramente uno dei pezzi più riusciti del disco. Buon ascolto. (selected by Alessandro)

  • Joyce Elaine Yuille – Follow the Sun

La voce di Joyce Elaine Yuille, cantante jazz, soul e gospel, nata e cresciuta a New York ma da anni residente in Europa e soprattutto in Italia, non può che sedurre chiunque la ascolti. Il suo stile è profondamente ispirato alle grandi interpreti del passato come Sarah Vaughan, Ella Fitzgerald e Phyllis Hyman, ma con un tocco tutto personale. Pochi mesi fa Joyce Elaine Yuille ha realizzato un bellissimo album, “Welcome to My World”, da cui vi presentiamo il brano Follow the Sun(selected by Alessandro)

  • Kwabs – Fight for Love

Nato in Ghana, ma cresciuto nel Regno Unito, Kwabs è uno dei nomi emergenti del panorama r&b britannico. Dopo ben 3 EP pubblicati nel 2014, Kwabs ha da poco rilasciato il suo primo album in studio “Love + War”, un disco davvero convincente che sta avendo ottimi riscontri sia tra gli addetti ai lavori che tra gli appassionati. Un debutto più che positivo per un artista che siamo sicuri farà molto parlare di sé in futuro. Nel frattempo vi proponiamo uno dei singoli estratti dall’album, Fight for Love, un bellissimo brano che mischia elegantemente atmosfere soul ed elettronica di qualità! Enjoy! (selected by Raheem)

  • Living Coltrane – Sunset

Il Living Coltrane Quartet, semplicemente conosciuto come Living Coltrane, è un quartetto formato da alcuni dei più importanti musicisti toscani: Stefano “Cocco” Cantini al sax, Francesco Maccianti al pianoforte, Ares Tavolazzi al contrabbasso e Piero Borri alla batteria. Il quartetto ha realizzato alcuni album negli ultimi anni, “Living Coltrane” e “Out of This World”, in cui vengono riproposti standard jazz più o meno noti, identificando proprio John Coltrane, ed in generale il jazz degli anni ’50 e ’60, come principali fonti di ispirazione alla base di questo progetto. Il quartetto ha recentemente pubblicato un nuovo album, “Writing 4 Coltrane”, che invece raccoglie materiale inedito di nuova composizione; il brano Sunset è uno dei più riusciti di questo nuovo lavoro. (selected by Alessandro)

  • Mike City feat. Dwele – I Rock Wit U

Michael Flowers, in arte Mike City, è un noto e apprezzato produttore attivo dalla metà degli anni ’90, mente creativa dietro lavori di artisti come Carl Thomas, Sunshine Anderson, Jamie Foxx e tanti altri. A breve dovrebbe veder la luce “The Feel Good Movement”, album che vedrà come protagonista assoluto il produttore statunitense, accompagnato per l’occasione da molti artisti in ambito r&b/soul. Ad anticipare questo nuovo disco ecco I Rock Wit U, bellissimo brano dal sapore soulful house impreziosito dalla voce di Dwele! (selected by Raheem)

  • Raheem DeVaughn – Black Ice Cream

Nuovo singolo estratto da “Love Sex Passion”, quinto e ultimo album in studio del cantante r&b/neo soul Raheem DeVaughn, pubblicato ad inizio anno. Parliamo di Black Ice Cream, brano prodotto da The Colleagues, che ci propone un RDV sempre convincente per un brano che è un concentrato di stile e sensualità, con liriche e sonorità soulful all’ennesima potenza! Non da meno il videoclip, che vede il buon Raheem accompagnato da una nutrita e sexy presenza di bellissime modelle. (selected by Raheem)

  • Saba Anglana – Zarraf

Saba Anglana è un personaggio molto interessante. Artista di origine italo-etiope ma nata in Somalia, vanta numerose esperienze, soprattutto in campo musicale, ma anche come attrice e scrittrice. Esistono una manciata di gradevoli album pubblicati negli ultimi anni, ed il più recente lavoro, realizzato proprio in queste ultime settimane ed intitolato “Ye Katama Hod”, sembra confermare la bravura di questa artista. Un misto di musica tradizionale somala unita a sonorità tipicamente occidentali sono l’essenza che caratterizza questo album, di cui vi proponiamo uno dei brani più interessanti, Zarraf. (selected by Alessandro)

  • Sorry Drummer & Akua Naru – Runaway (Brazilian Remix)

Nuova interessantissima collaborazione tra Akua Naru, artista sempre protagonista sulle pagine di Soulful Corner, ed il musicista brasiliano Sorry Drummer. Il brano in questione si intitola Runaway, qui proposto nella versione “Brazilian Remix”, ed è estratto dall’ultimo album dell’artista brasiliano “Sorry Drummer & Friends Vol. 2”. Il risultato è a dir poco eccellente… Akua e Sorry Drummer ci regalano un pezzone hip hop dal tocco estremamente soulful, di quelli che ti accarezzano l’anima e ti conquistano sin dal primo ascolto! Listen & enjoy! (selected by Raheem)

  • The Internet feat. KAYTRANADA – Girl

Dopo lo splendido “Feel Good”, uscito nel 2013, torna il gruppo losangelino dei The Internet con un nuovissimo lavoro di stampo r&b, decisamente soulful come piace a noi. “Ego Death”, questo il nome del nuovo album pubblicato la scorsa estate. Il loro stile è sempre molto ricco di sfumature elettroniche e sperimentazioni neo soul. Originalissimi, come sempre, anche i loro video, a tratti minimali, a tratti con atmosfere sognanti e sensuali. Una conferma quindi per questa giovanissima formazione che non smette di stupirci. A voi! (selected by Yayo)

  • Tony Momrelle feat. Chantae Cann – Back Together Again

Altra vecchia conoscenza della “Soulful TOP 15” è il talentuoso Tony Momrelle, una delle più belle voci maschili del Regno Unito ed artista che abbiamo apprezzato anche per la sua lunga militanza, tuttora attiva, con gli Incognito. Dopo averci regalato sul finire del 2013 l’ottimo EP “Fly”, Tony si appresta a pubblicare in questi giorni il suo nuovo album, intitolato “Keep Pushing”. Non c’è bisogno di dire che non vediamo l’ora di poterlo ascoltare! Nel frattempo vi proponiamo uno dei primi estratti, Back Together Again, cover del superclassico firmato nel 1979 da Roberta Flack e Donny Hathaway! Ad accompagnare Tony troviamo la brava Chantae Cann, emergente cantante soul/r&b nativa di Chicago. (selected by Raheem)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...