Soulful TOP 15 [04.2016]

Soulful TOP 15Puntuale come ogni mese, torna l’appuntamento con la “Soulful TOP 15”, la nostra selezione con alcune delle novità discografiche più interessanti, ovviamente in ambito black!

Tra succulenti nuove proposte e graditi ritorni, vi proponiamo la cantante malese Yuna, che prossimamente pubblicherà il suo nuovo disco, intitolato “Chapters”, un album ricco di sorprese e di belle canzoni; il pianista Alessandro Lanzoni ha appena pubblicato un nuovissimo disco in piano solo, che vi farà emozionare ad ogni ascolto; infine anche il grande chitarrista, cantante e compositore Joe Bonamassa ci ha deliziato con il suo ultimo lavoro, “Blues of Desperation”, altro prezioso capitolo di una prestigiosa carriera.

Nella “Soulful TOP 15” di aprile troverete questo e molto altro. Non resta che godervi un bel po’ di buona musica. Come sempre è possibile ascoltare la playlist anche sul nostro canale YouTube!

  • Alessandro Lanzoni – Awkward Invasions

Il pianista Alessandro Lanzoni è uno dei personaggi più interessanti tra i giovani protagonisti del jazz italiano. Alcuni ottimi album alle spalle, tra cui ricordiamo i recenti “Dark Flavour” e “Seldom”, in cui Lanzoni è accompagnato dal batterista Enrico Morello e dal contrabbassista Matteo Bortone, formazione denominata Alessandro Lanzoni Trio. Proprio in questi giorni è in uscita l’ultimo disco di Alessandro Lanzoni, ma questa volta si tratta di un album in piano solo, intitolato “Diversions”, un disco ricco di spunti creativi, di nuove idee, di splendide emozioni. Uno dei brani più belli del disco si intitola Awkward Invasions. Buon ascolto! (selected by Alessandro)

  • Anoushka Shankar feat. Alev Lenz – Land of Gold

Anoushka Shankar è una musicista e compositrice nata a Londra, ma di origini indiane. Anoushka Shankar suona il sitar, un’abilità ed anche una passione, trasmesse dal padre, Ravi Shankar, anche lui virtuoso di quello strumento. L’ultimo album, pubblicato da questa prestigiosa artista, si intitola “Land of Gold”, ed è in uscita proprio in questi giorni. Un album che, a giudicare dal primo estratto, Land of Gold, si preannuncia davvero molto interessante. Assolutamente da non perdere. (selected by Alessandro)

  • Anthony Hamilton – Amen

Ad oggi basta il suo nome per attirare l’attenzione degli appassionati. Anthony Hamilton infatti è uno degli artisti r&b più ricercati per collaborazioni, produzioni e quant’altro. Il successo è meritatissimo, vista la qualità dei suoi dischi, sempre originali e ricchi di quell’anima soul che troppo spesso gli artisti moderni non hanno. Lui, infatti debuttò nel 1995 ed il suo primo album risale al 1997… insomma un po’ di gavetta l’ha fatta il ragazzo, anche se Hamilton è uno che cura moltissimo i suoi lavori, tant’è che in quasi 20 anni di carriera ha pubblicato “solo” 9 album ma moltissime sono state le produzioni e i featuring ai quali ha partecipato. Questo pezzo che vi proponiamo è tratto da “What I’m Feelin'”, suo nuovo album, uscito la scorsa settimana! (selected by Yayo)

  • BJ the Chicago Kid feat. Kendrick Lamar – The New Cupid

Uno degli artisti più interessanti del momento è sicuramente BJ the Chicago Kid, artista che ha da poco rilasciato il suo secondo album in studio, intitolato “In My Mind”, il primo sotto etichetta Motown Records. Per BJ è la giusta consacrazione di un percorso che l’ha visto protagonista di una lunga gavetta, dopo il trasferimento a 19 anni dalla nativa Chicago alla Città degli Angeli, Los Angeles. “In My Mind” è un disco sorprendente, ricco di anima e con alcuni ospiti prestigiosi, come Big K.R.I.T., Chance the Rapper e soprattutto Kendrick Lamar, presente proprio nel brano che vi presentiamo oggi, The New Cupid! (selected by Raheem)

  • Charles Bradley – Change for the World

Chi ha detto che la macchina del tempo non esiste? Ok… stiamo scherzando… ma ascoltando e guardando Charles Bradley sembra davvero di essere tornati indietro nel tempo, nell’epoca d’oro della soul music, quando si poteva accendere la tv (per chi l’aveva) e seguire Soul Train o Shindig. Charles Bradley quell’epoca l’ha vissuta ma non come musicista, e dopo vari rinvii nei primi anni 2000, nel 2011 finalmente è arrivato il suo debutto discografico con “No Time for Dreaming”. Il brano che vi proponiamo invece è tratto da “Changes”, suo terzo album, in uscita ed in vendita da oggi, 1 aprile! Buon ascolto! (selected by Yayo)

  • Ed Roth feat. Tom Scott – Mad Beatnik

Il pianista, organista e tastierista Ed Roth sta pubblicando, proprio in questi giorni, il suo ultimo album, intitolato “Mad Beatkik”, album che vede la partecipazione del sassofonista Tom Scott. In passato Ed Roth si era fatto notare con la pubblicazione del suo primo lavoro, intitolato “Ed Roth”, album dal sapore jazz, ma con forti contaminazioni provenienti da rock, soul, funk e molto altro. E anche questa seconda realizzazione, “Mad Beatkik”, ha tutta l’aria di essere un gran bel lavoro. Per convincervi, provare ad ascoltare il primo estratto, Mad Beatkik(selected by Alessandro)

  • Funkadelic feat. Kendrick Lamar & Ice Cube – Ain’t That Funkin’ Kinda Hard on You? (We Ain’t Neva Gonna Stop Remix)

Qualche mese fa vi abbiamo proposto la bellissima versione remix realizzata da Little Louie Vega, metà del celebre duo di produttori Masters at Work, quest’oggi invece abbiamo selezionato per voi la versione We Ain’t Neva Gonna Stop Remix del brano Ain’t That Funkin’ Kinda Hard on You?, il più recente successo dei leggendari Funkadelic, band capitanata da George Clinton che, insieme al suo alter-ego Parliament, ha caratterizzato per decenni la musica funk! Anche in questo remix non poteva mancare il buon Kendrick Lamar (già presente nella versione di Louie Vega), a cui si aggiunge un altro artista hip hop molto legato a George Clinton, ovvero Ice Cube. Per l’occasione è stato realizzato anche il videoclip, in cui possiamo apprezzare George e soci in tutta la loro originalità! Enjoy! (selected by Raheem)

  • Grégoire Maret feat. Dianne Reeves – Heavens

Cercando il nome di Grégoire Maret, virtuoso armonicista e compositore, inevitabilmente troviamo una lista praticamente infinita di artisti che, in un qualunque modo, hanno collaborato con lui, negli ultimi quindici anni. Da Cassandra Wilson a Marcus Miller, da Jacky Terrasson a Mike Stern e moltissimi altri. Esistono un paio di ottimi album, pubblicati in veste di leader o co-leader, ovvero “Scenarios” del 2007, in duo col pianista Andy Milne, e “Grégoire Maret”, del 2012. L’ultimo lavoro, dal titolo “Wanted”, sembra confermare le aspettative; vi proponiamo il brano Heavens, dove troviamo anche la cantante Dianne Reeves in qualità di ospite. (selected by Alessandro)

  • Joe Bonamassa – Drive

Dobbiamo confessarlo. Stargli dietro non è facile, ma ciò che otteniamo in cambio ne vale lo sforzo. “Blues of Desperation”, questo il titolo del nuovo album del grande Joe Bonamassa, uno degli artisti più seguiti dallo staff di SC. Un album molto introspettivo che mette in luce tutta la maturità artistica ed il talento di quello che è considerato uno dei migliori artisti dell’ultimo decennio. Come ha detto lui stesso in un’intervista, questo disco vuole raccontare la sua evoluzione nel mondo del blues, per dare una risposta anche a quanti lo hanno sottovalutato in questi anni… (selected by Yayo)

  • Keke Palmer feat. Jeremih – Enemiez

Nuovo singolo per Keke Palmer! A distanza di qualche mese da I Don’t Belong to You, la cantante e attrice di Chicago, torna con Enemiez, singolo dal ritmo incalzante che anticipa il suo futuro nuovo album, per il momento ancora senza titolo e data di pubblicazione! Prodotto da Jonas Jeberg, Enemiez vede la bella Keke duettare con il concittadino Jeremih, cantante r&b che abbiamo apprezzato qualche anno fa con il brano Birthday Sex. Il video, girato a Los Angeles e diretto da Curly Cussen, mette in mostra le doti di ballerina di Keke Palmer, artista dal talento a 360°. Listen & enjoy! (selected by Raheem)

  • KING – Carry On

Seconda presenza consecutiva nella TOP 15 per il trio delle KING, che ha da poco realizzato il proprio secondo album “We Are KING”, disco che sta meritatamente portando alla ribalta Paris, Amber e Anita! Il pezzo che abbiamo selezionato per voi è Carry On, splendido singolo caratterizzato da atmosfere vellutate che non potranno lasciarvi indifferenti. Notevole anche il video a supporto del singolo, diretto da Veronica Solomon e realizzato interamente in versione animata! (selected by Raheem)

  • Marcello Sutera feat. Frank McComb & Danny Losito – Resident Hotel

Ve lo abbiamo raccontato in anteprima assoluta e ve lo riproponiamo anche nella “TOP 15”! Resident Hotel, il nuovo singolo di Marcello Sutera che anticipa l’album omonimo. Marcello è un bassista e produttore romagnolo e per questo pezzo si è avvalso della collaborazione del grande Frank McComb e di altri grandi musicisti italiani come Danny Losito, Luca Colombo ed altri. Il suo pezzo racconta la bellezza del viaggiare, ma anche la necessità di avere una casa, vista come un rifugio dal mondo esterno e dalle difficoltà della vita. Il brano è disponibile su iTunes ad un prezzo esageratamente conveniente. Noi ve lo consigliamo caldamente! Buona musica! (selected by Yayo)

  • Mavis Staples – Dedicated

Se avete voglia di ascoltare una bella e calda voce, una musica caratterizzata da un bel sound contemporaneo, in bilico tra jazz, r&b, blues e gospel, ma con un occhio al passato e ai suoi intramontabili protagonisti, vi consigliamo caldamente di procurarvi l’ultimo album di Mavis Staples, intitolato “Livin’ on a High Note”. Una voce che fa venire i brividi dopo ogni ascolto. Uno dei brani più belli del disco si intitola Dedicated, che è il pezzo che vi facciamo ascoltare. (selected by Alessandro)

  • The Soul Snatchers – Little Love

Loro vengono dai Paesi Bassi, sono una band di 9 elementi che si nutre di funk e soul e che quando è sul palco trasmette tutta l’energia che questa splendida musica può regalare. Il loro stile è molto retrò e ricco di quel groove  e quel sound “sporco” che tanto amiamo. I Soul Snatchers hanno debuttato nel 2008, mentre quello che vi proponiamo è un brano tratto da “Where Y’At?” loro terzo album, uscito lo scorso mese… Vi invitiamo caldamente ad ascoltarlo, soprattutto se siete amanti delle sonorità funk anni ’70! (selected by Yayo)

  • Yuna – Places to Go

Chiudiamo questo appuntamento con la “Soulful TOP 15” con un’artista malese che vi abbiamo fatto conoscere qualche anno fa grazie a Live Your Life, brano prodotto da Pharrell Williams e primo successo internazionale per questa brava cantante, che in patria aveva già inciso diversi dischi. Yuna torna con un bellissimo brano che anticipa il suo nuovo album, “Chapters”, che dovrebbe veder la luce il prossimo 20 maggio! Il pezzo in questione, intitolato Places to Go, porta la firma di un peso massimo della musica hip hop, l’unico ed inimitabile DJ Premier, che dona al brano il suo inconfondibile tocco! (selected by Raheem)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...