Soulful TOP 15 [05.2016]

Soulful TOP 15Nuovo mese, nuova selezione! Torna come sempre puntuale la “Soulful TOP 15”, la 46esima da quando esiste SC! Come da tradizione, abbiamo cercato di soddisfare tutti i gusti spaziando dal blues al soul, dal jazz all’r&b e hip hop.

Questo mese grandi ritorni come quello di Grand Puba, storico membro dei Brand Nubian, e di Maxwell; nuove scoperte, almeno per noi, come la cantautrice svizzera Lucia Cadotsch ed il pianista italiano Federico Albanese, entrambi giovani talenti meno conosciuti. Ma anche grandi conferme come Musiq Soulchild e Robert Glasper!

Insomma, anche questo mese tanta carne al fuoco, quindi non ci resta che augurarvi un buon ascolto (e lettura) della nostra TOP 15! Come sempre vi ricordiamo che è possibile ascoltare l’intera playlist direttamente dal nostro canale YouTube. Buona musica!

  • BJ the Chicago Kid – Turnin Me Up

Seconda presenza consecutiva in Top 15 per BJ the Chicago Kid, artista che ha rilasciato da pochi mesi il suo secondo album in studio, “In My Mind”, disco acclamato da pubblico e critica. L’album, pubblicato per la storica Motown Records, si candida ad essere una delle uscite più convincenti del 2016, grazie a produzioni magistrali unite al superbo talento vocale di BJ! Quest’oggi abbiamo selezionato per voi Turnin Me Up, brano dal sapore neo soul che ricorda un po’ D’Angelo nel periodo di “Brown Sugar”. Listen & enjoy! (selected by Raheem)

  • Domo Genesis feat. Anderson .Paak – DAPPER

Album di debutto per il rapper losangelino Domo Genesis, membro di Odd Future, collettivo di cui fanno parte artisti come Tyler the Creator, Frank Ocean e The Internet! Il disco, intitolato “Genesis”, si propone come una delle novità discografiche più interessanti in ambito hip hop. Tanti gli artisti che hanno collaborato all’album, da Wiz Khalifa a Tay Walker, passando per Juicy J e lo stesso Tyler the Creator. Uno dei brani più convincenti è sicuramente DAPPER, realizzato con Anderson .Paak e scelto come primo singolo ufficiale! (selected by Raheem)

  • Federico Albanese – Shadow Land Part II

Federico Albanese, classe 1982, è un pianista e compositore, realtà di punta del panorama jazz di casa nostra. Il suo primo album si intitola “The Houseboat and the Moon” e risale al 2014. Un album che raccoglie bellissime canzoni, tutte composizioni originali, proposte con grande eleganza e maestria. Un pianismo fluido, profondamente ispirato alla tradizione ma con un sound totalmente contemporaneo. L’ultimo disco, “The Blue Hour”, è stato pubblicato pochi mesi fa, circondato da grandissime aspettative, ampiamente confermate; è sufficiente ascoltare la splendida Shadow Land Part II per capire che siamo di fronte ad un lavoro di grande bellezza. Buon ascolto. (selected by Alessandro)

  • Grand Puba – It’s Been a While

Lui è Maxwell Dixon, meglio noto come Grand Puba, membro della storica crew dei Brand Nubian, che ebbe grande successo per essere stata una delle prime crew del cosiddetto “alternative hip hop”, a cavallo tra gli anni ’80 e ’90. A distanza di 5 anni dal suo ultimo lavoro, Grand Puba torna con un nuovo album solista e il pezzo che segue è tratto proprio da “Black from the Future”, uscito a metà aprile. (selected by Yayo)

  • Jane Monheit feat. Nicholas Payton – Somebody Loves Me

Vocalist statunitense, forse poco conosciuta al grande pubblico ma di sicuro degna di nota, Jane Monheit nella sua carriera ha collaborato con grandissimi nomi della scena jazz come John Pizzarelli, Michael Bublé, Ivan Lins, Terence Blanchard e Tom Harrell. Il pezzo che vi proponiamo è tratto dal suo nuovo lavoro “The Songbook Sessions: Ella Fitzgerald”, album tributo alla “First Lady of Song” Ella Fitzgerald, e vede la collaborazione, tra gli altri, del grande trombettista Nicholas Payton. La performance del video è stata registrata lo scorso ottobre al leggendario “Birdland” di New York. La collaborazione è sicuramente ben riuscita, vista l’atmosfera di questo pezzo. (selected by Yayo)

  • Jason Rebello – Pearl

Jason Rebello è uno degli artisti più interessanti della scena jazz e soul britannica. Pianista e compositore, Jason Rebello si è fatto notare, oltre che per una serie di ottimi album da leader, anche per diverse pregevoli collaborazioni, con artisti del calibro di Sting, Chaka Khan, Peter Gabriel e molti altri. “Held” è il titolo dell’ultimo album di Jason, uscito proprio in questi giorni; vi diamo un piacevole assaggio di questo album proponendovi il primo estratto, la bellissima Pearl. (selected by Alessandro)

  • Javier Colon – Gravity

Non siamo mai stati amanti dei talent show. A volte però è bene ricredersi, soprattutto quando ci si trova davanti a voci e talenti come quello di Javier Colon, cantautore americano che conquistò il pubblico americano con il suo “acoustic soul”, nella prima edizione di “The Voice” USA nel 2011, edizione dalla quale ne uscì vincitore. Dopo varie collaborazioni e un disco, uscito proprio nel 2011, torna sulla scena con “Gravity”, uscito qualche settimana fa, dal quale vi proponiamo il singolo omonimo! Giudicate voi! (selected by Yayo)

  • Lucia Cadotsch – Slow Hot Wind

“Speak Low” è il titolo dell’ultimo album della cantautrice svizzera Lucia Cadotsch. Parlare di un disco jazz, in questo caso, potrebbe essere riduttivo, in quanto ciò che troviamo nelle canzoni di “Speak Low” è qualcosa che assume una colorazione molto più ampia e di difficile catalogazione. Tra standard e nuove composizioni, accompagnata da Otis Sandsjö al sassofono e Petter Eldh alla batteria, Lucia Cadotsch si muove agilmente tra le note, con suoni rarefatti, atmosfere sognanti, una voce che cattura al primo ascolto. Provare per credere. Vi proponiamo un estratto dal disco, intitolayo Slow Hot Wind(selected by Alessandro)

  • Maxwell – Lake by the Ocean

Grande e atteso ritorno per Maxwell, uno degli artisti simbolo della scena neo soul, che torna in pista con un nuovissimo singolo, intitolato Lake by the Ocean! Il brano dovrebbe, il condizionale con Maxwell è sempre d’obbligo, anticipare il nuovo album dell’artista newyorkese, “blackSUMMERS’night”, disco che giunge a 7 anni di distanza dal precedente, il quasi omonimo “BLACKsummers’night” (in pratica cambiano solo le maiuscole), album che stando a dichiarazioni di Maxwell, rilasciate molto tempo fa, faranno parte di una trilogia di album. In attesa del nuovo disco, che siamo sicuri condizionerà inevitabilmente i nostri ascolti nei mesi a venire, godetevi questa bellissima ballata con l’inconfondibile stile di Maxwell! (selected by Raheem)

  • Miles Davis & Robert Glasper feat. Phonte – Violets

Robert Glasper non finisce mai di stupirci! Il prossimo 27 maggio l’artista texano pubblicherà il suo nuovo album, “Everything’s Beautiful”, disco che rappresenterà una collaborazione, seppur virtuale, tra Robert Glasper e il leggendario e compianto Miles Davis. “Everything’s Beautiful” conterrà 11 reinterpretazioni di brani di Miles Davis, realizzati con la partecipazione di stelle del calibro di Erykah Badu, Raheem DeVaughn, Stevie Wonder, KING, Laura Mvula, Bilal e molti altri. Direttamente da questo progetto vi proponiamo Violets, brano realizzato con il contributo vocale di Phonte, cantante e rapper membro del duo Foreign Exchange, uno dei nostri gruppi preferiti, e la sublime produzione di 9th Wonder! (selected by Raheem)

  • Musiq Soulchild – I Do

Debuttò nel 2000 con lo splendido “Aijuswanaseing” e dopo 16 anni di carriera è ormai considerato tra i maggiori esponenti del neo soul. Musiq, all’anagrafe Taalib Johnson, è giunto al suo ottavo album che di sicuro non deluderà gli appassionati. Durante la sua carriera ha collaborato praticamente con tutti i più grandi nomi della scena neo soul e r&b, come Mary J. Blige, The Roots, nella splendida Break You Off del 2002, oppure con Robert Glasper, nel suo recente Black Radio… “Life on Earth”, questo il nome del nuovo album, è stato anticipato da questo singolo, circa un mese fa. Non vogliamo rovinarvi la sorpresa, perciò lasciamo a voi le considerazioni…. Buona musica! (selected by Yayo)

  • Snarky Puppy – Tarova

Gli Snarky Puppy, collettivo musicale guidato dal musicista, compositore e produttore Micheal League, hanno pubblicato in tempi recenti due importanti album, “Family Dinner – Volume One” e “Family Dinner – Volume Two”, due ottimi lavori che spaziano dal funk al jazz, fino alla fusion, componenti fondamentali della musica di questa formazione. “Culcha Vulcha” è il titolo dell’ultimo bellissimo disco, che, a giudicare dal primo estratto, Tarova, sembra avere un retrogusto più rock, assolutamente gradevole. (selected by Alessandro)

  • Stian Westerhus – How Long

Stian Westerhus è un chitarrista e compositore norvegese. La sua musica, sia in veste di leader che a fianco di altri musicisti (a tale proposito si ricorda la sua collaborazione con la band Puma), è decisamente sperimentale, probabilmente non riconducibile ad alcuna definizione statica, ma piuttosto come un qualcosa in continuo divenire, in perpetua trasformazione. How Long è una delle canzoni più belle e significative, tratte dal recente album “Amputation”; un disco difficile, complesso,  duro ed irraggiungibile, ma ugualmente molto affascinante! (selected by Alessandro)

  • Tweet – Neva Shouda Left Ya

Terzo singolo estratto da “Charlene”, il nuovo e terzo album in studio della bella e brava Tweet, artista che ritroviamo con piacere all’interno della nostra selezione mensile! Il brano scelto come nuovo singolo si intitolat Neva Shouda Left Ya, pezzo più ritmato rispetto ai 2 singoli precedenti ma sempre caratterizzato da una produzione decisamente elegante. Da non perdere anche il video, realizzato da Derek Blanks. Enjoy! (selected by Raheem)

  • Zucchero – Partigiano Reggiano

Da sempre uno degli esponenti più importanti a livello internazionale (forse davvero l’unico) della black music “made in Italy”. Adelmo “Sugar” Fornaciari da ormai oltre 30 anni scrive, produce e suona, sfornando ogni volta album di pregevole fattura. Partigiano Reggiano, uscito qualche settimana fa ad anticipare il nuovo disco “Black Cat”, è il singolo che vi proponiamo. Un blues old school ricco di ironia, stile e passione, tipico del nostro Sugar! A voi… (selected by Yayo)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...