Soulful TOP 15 [06.2016]

Soulful TOP 15Come ogni mese torna puntualissima la “Soulful TOP 15”, il tradizionale appuntamento di Soulful Corner attraverso cui vi proponiamo le migliori novità discografiche del momento in ambito black!

Mese caratterizzato soprattutto da importanti ritorni discografici di artisti affermati come Alicia Keys, che ci mostra un sound insolito per i suoi standard, e Keith Sweat, all’ennesima convincente prova di una lunga carriera. A loro si affiancano novità firmate Corinne Bailey Rae, Jaheim, Eric Clapton, Eric Benét e tanti altri. Spazio anche ad artisti meno conosciuti come la cantante cubana Daymé Arocena o la band Thumbscrew, che ci mostra un ottimo esempio di jazz contemporeaneo!

Come sempre potete ascoltare la nostra “TOP 15” anche sul nostro canale YouTube in formato playlist! Listen & enjoy!

  • Alicia Keys – In Common

Apriamo la “Top 15” di giugno con il singolo che sancisce il ritorno di Alicia Keys! La cantante newyorkese, recentemente ammirata in quel di Milano in occasione dello show che ha preceduto la finale di Champions League, ci regala un brano davvero sorprendente, lontano dai suoni a cui ci ha abituato nel recente passato. Il pezzo, prodotto da Illangelo, è intitolato In Common e anticipa quello che sarà il nuovo album di Alicia, per ora senza nome e data di pubblicazione. Un singolo dal sapore delicato e seducente, che fa sperare grandi cose per il futuro album di Miss Keys! (selected by Raheem)

  • Azealia Banks – The Big Big Beat

Nuovo mixtape per la rapper e cantante newyorkese Azealia Banks, che un po’ a sorpresa ci regala un nuovo lavoro dopo il successo del suo album di debutto “Broke with Expensive Taste”, pubblicato nel 2014. Il nuovo e secondo mixtape di Azealia s’intitola “Slay-Z” ed è disponibile in free download dal sito DatPiff.com. All’interno 8 tracce con ospiti come Rick Ross e Nina Sky e produzioni firmate Kaytranada, Benga, Coki, An Expresso. Per l’occasione vi proponiamo il primo singolo estratto, The Big Big Beat, brano dalle sonorità house che contiene al suo interno anche un sample della voce del compianto Notorious B.I.G. (selected by Raheem)

  • Corinne Bailey Rae – Green Aphrodisiac

Terzo e nuovo album per la cantante britannica Corinne Bailey Rae, che torna dopo un’assenza di oltre 5 anni (nel 2011 pubblicò infatti il suo ultimo lavoro “The Love EP”)! Il disco, pubblicato da pochi giorni su etichetta Virgin EMI Records, si intitola “The Heart Speaks in Whispers” e siamo sicuri sarà una delle uscite più significative del 2016. Da questo album ci andiamo ad ascoltare Green Aphrodisiac, una stupenda ballata scritta in collaborazione con il trio delle KING! (selected by Raheem)

  • Daymé Arocena – Stuck

Daymé Arocena è una delle protagoniste della scena musicale cubana di oggi. Cantante, compositrice, arrangiatrice, Daymé ha alle spalle alcuni interessanti album, tra cui segnaliamo “Don’t Unplung My Body” e “Nueva Era”, un misto di musica cubana, jazz e molto altro. L’ultimo lavoro si intitola “One Takes”, un disco che rappresenta un vero e proprio punto fermo di una carriera a dir poco stellare. Vi presentiamo Stuck, uno dei brani più interessanti dell’album. (selected by Alessandro)

  • Empirical – The Two-Edged Sword

Ritenuti tra le più interessanti formazioni jazz di oggi, gli inglesi Empirical propongono un jazz innovativo, con un occhio al passato ma con la volontà di realizzare qualcosa di diverso ed al passo coi tempi. I membri di questa formazione sono Nathaniel Facey al sassofono, Lewis Wright al vibrafono, Tom Farmer al contrabbasso e Shaney Forbes alla batteria. “Connection” è il titolo del loro ultimo album, dal quale vi facciamo ascoltare il brano The Two-Edged Sword(selected by Alessandro)

  • Eric Benét – Sunshine

Eric Benét non ha bisogno di molte presentazioni. Una delle più belle voci della scena r&b contemporanea, ha contraddistinto con stile ed eleganza la black music degli anni ’90 e 2000. In autunno dovrebbe uscire il suo nuovo ed ottavo album in studio, per ora senza titolo, ma che si preannuncia più che mai interessante. Ad anticiparlo ecco il singolo Sunshine, elegante slow jam cantata in falsetto da un Eric in forma smagliante. Con lui ai cori la figlia India, sempre più sulle orme del celebre padre! (selected by Raheem)

  • Eric Clapton – Spiral

Ha attraversato almeno 5 generazioni di musica. Uno dei più grandi musicisti della storia della musica, se non altro per la quantità di musica prodotta e per la straordinaria qualità delle sue produzioni, che nonostante gli anni rimangono sempre originali e all’avanguardia. Stiamo parlando del grandissimo Eric Clapton, classe 1945, che ha pubblicato pochi giorni fa il suo nuovo lavoro, intitolato “I Still Do”. Beh caro Eric, a noi fa più che piacere sentirti ancora! Il suo stile e la sua voce sono inconfodibili, la sua chitarra pure… Buon ascolto! (selected by Yayo)

  • Jaheim – Struggle Love

Torna dopo circa 3 anni di attesa Jaheim Hoagland, meglio conosciuto semplicemente come Jaheim, con il suo tipico sound più che mai soulful. Una ballata romantica e sensuale tratta dal suo nuovo lavoro uscito lo scorso marzo sotto BMG Records, sua nuova etichetta dal 2015. Il suo stile è quello al quale ci ha abituato da anni. La sua voce calda e le produzioni sempre impeccabili lo hanno tenuto sempre in alto negli indici di gradimento degli appassionati e soprattutto nelle classifiche! (selected by Yayo)

  • James Day feat. Maysa, U-Nam & Cool Million – We Dance (Remix Edit)

James Day è uno di quei musicisti/cantautori cresciuti a pane, jazz e funk, nel mito di Quincy Jones. Le sue produzioni e la sua eleganza sono da sempre riconosciuti da tantissimi musicisti e vocalist con le quali ha collaborato come Natalie Cole, Sade, Anita Baker e Lalah Hathaway, per la quale scrisse Dreamland. Questo brano che vi proponiamo è una versione remix dal sapore dance 80’s del singolo We Dance, primo estratto dal nuovo lavoro di James Day, “Repertoire”. (selected by Yayo)

  • Keith Sweat – Good Love

All’anagrafe Keith Douglas Crier a.k.a. Keith Sweat, è da sempre uno degli artisti r&b più eleganti e raffinati. Produttore e cantautore, Keith Sweat torna sulla scena dopo ben 5 anni di assenza con questo singolo che anticipa l’album in uscita quest’anno. Come spesso ci ha abituati, questo brano non ha deluso le aspettative. La classe e lo stile di Keith Sweat sembrano rimanere immutati negli anni, ma allo stesso tempo non risulta mai banale… In attesa del disco… Good Love a tutti! (selected by Yayo)

  • Naima – Bye

“Bye” è il titolo dell’ultimo album della band spagnola Naima, costituita da Enrique Ruiz al pianoforte e sintetizzatore, Luis Torregrosa alla batteria e Rafael Ramos Sania al basso. Un trio che propone una musica con un’anima puramente jazz, con forti contaminazioni elettroniche, perfettamente inserite nel contesto. Un sound accattivante e seducente, che sicuramente inviterà ad un ripetuto ascolto. Provate ad ascoltare la bellissima Bye, brano che dà il titolo a questo imperdibile disco! (selected by Alessandro)

  • Nicola Conte & Stefania Dipierro – Natura

Duo italianissimo, entrambi pugliesi. Amici di lunga data, dopo diversi anni di scambi di idee e collaborazioni, hanno sentito l’esigenza di fare un disco insieme. Il risultato è “un volo libero nella musica che abbiamo ascoltato e ballato nel tempo”. Così hanno commentato i due in una recente intervista per l’uscita del loro album. Lui non ha bisogno di presentazioni, Nicola Conte infatti è da sempre uno dei nomi italiani più in vista sulla scena jazz internazionale; lei, Stefania Dipierro, cantante e musicista, innamorata della musica e del jazz fin da ragazzina, si è esibita in tutto il mondo con varie formazioni, spesso accompagnata da Nicola Conte, in vari festival. Il loro album “Natural” è stato pubblicato sotto la Far Out Recordings pochi mesi fa. Noi vi proponiamo la title track… (selected by Yayo)

  • Rez Abbasi & Junction – Self-Brewing

Il chitarrista, compositore e produttore Rez Abbasi ha recentemente realizzato un bellissimo disco, in compagnia della sua nuova band Junction; il disco si intitola “Behind the Vibration”, pubblicato per l’etichetta Cuneiform; un lavoro profondamente immerso nelle atmosfere fusion, con un risultato davvero seducente. La band che accompagna Rez Abbasi è formata da Mark Shim (sassofono), Ben Stivers (tastiere e fender rhodes) e Kenny Growhowski (batteria); se non siete convinti, provate ad ascoltarvi il brano Self-Brewing. Pura magia! (selected by Alessandro)

  • Thumbscrew – Sampsonian Rhythms

Thumbscrew è il nome di una band costituita da Mary Halvorson alla chitarra, Michael Formanek al basso e Tomas Fujiwara alla batteria. I tre musicisti sono gli artefici delle proprie canzoni e di quella atmosfera che caratterizza i loro splendidi album. Per avere un’idea di ciò di cui sono capaci questi tre interessanti musicisti, ascoltiamo Sampsonian Rhythms, uno dei brani di punta dell’ultimo album “Convallaria”. Se questo è un esempio di jazz contemporaneo, o di come potrebbe, o dovrebbe, svilupparsi, oggi, questo tipo di musica, le premesse sono piuttosto buone, no? Buon ascolto! (selected by Alessandro)

  • Vivian Green – Grown Folks Music (Work)

L’ultimo brano selezionato per questo appuntamento con la “Soulful Top 15” è il nuovissimo singolo della brava e bella Vivian Green! Dopo averci regalato nel 2015 il suo ultimo album, l’ottimo “Vivid”, la cantante originaria di Philadelphia torna con un singolo molto frizzante, prodotto da Kwame ed intitolato Grown Folks Music (Work)! Il risultato è più che eccellente, enjoy! (selected by Raheem)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...