Soulful TOP 15 [07.2016]

Soulful TOP 15Eccoci pronti per il consueto appuntamento mensile con la “Soulful Top 15” di Soulful Corner, che, anche per il mese di luglio appena iniziato, vi propone, come sempre, alcune delle più interessanti novità musicali, rigorosamente dal sapore black.

I fantastici Incognito, dopo alcuni decenni di successi alle spalle, tornano protagonisti con un nuovo album, che si preannuncia davvero imperdibile. Il poliedrico Patrice, uno dei nomi di punta della scena musicale contemporanea, è in uscita con un nuovo disco, interessante misto di reggae, r&b e funk, un lavoro tutto da scoprire. La cantautrice e pianista Kandace Springs, con il suo ultimo album, “Soul Eyes”, si sta confermando come una delle nuove stelle del jazz contemporaneo.

Questo e molto altro nella nostra selezione di luglio; è sempre possibile ascoltare la playlist completa anche dal nostro canale YouTube. Buona musica e buona estate!

  • Allen Toussaint – Confessin’ (That I Love You)

Chi ama il jazz e il blues non può non conoscere ed amare questo artista. Allen Toussaint è stato uno dei pianisti e compositori più eleganti di sempre, secondo chi vi scrive. La sua carriera inizia a fine anni ’50 e attraversa oltre 6 decenni di storia influenzando non poco lo sviluppo del jazz, scrivendo anche importanti pagine di storia. Ha collaborato con gente del calibro di Elvis Costello, Lee Dorsey, Dr. John, Etta James, John Mayall, Paul McCartney, The Meters, Bonnie Raitt e molti altri. Allen Toussaint ci ha lasciato lo scorso novembre per un attacco di cuore, all’età di 77 anni. Questo pezzo è tratto dal primo album postumo di Toussaint, “American Tunes”, uscito lo scorso 10 giugno. Contiene brani registrati tra il 2013 e il 2015 tutti caratterizzati dal suo stile unico e dal suo tocco leggero ed elegante… Buon ascolto! (selected by Yayo)

  • Awa Ly – Let Me Love You

Let Me Love You è il nuovo singolo della cantante francese Awa Ly, senegalese di origine ma italiana d’adozione essendo residente nella Capitale da ormai molto tempo. Da qualche mese è uscito il nuovo album di Awa, intitolato “Five and a Feather”, pubblicato su etichetta Rising Bird Music, di cui vi avevamo anticipato nei mesi scorsi il brano Let You Down. Adesso è il turno della bellissima Let Me Love You, il cui video vede la presenza dell’attrice francese Aïssa Maïga, già apprezzata in film come “Bamako” e “Bianco e Nero”. (selected by Raheem)

  • Beyoncé – Sorry

Uno dei grande successi di questo 2016 non poteva che essere “Lemonade”, sesto album solista di Beyoncé Knowles, ad oggi capace di vendere oltre 1 milione di copie negli States, raggiungendo il platino. Il brano che vi proponiamo si intitola Sorry, secondo singolo estratto e pezzo co-prodotto da Wynter Gordon, Beyoncé e soprattutto MeLo-X, artista che abbiamo apprezzato nel recente passato per alcune produzioni legate a Jesse Boykins III. Ad impreziosire il brano anche un videoclip d’impatto, diretto da Kahlil Joseph e dalla stessa Beyoncé, con una guest star di assoluto rispetto come la tennista Serena Williams, indiscussa numero #1 del circuito WTA. Enjoy! (selected by Raheem)

  • De La Soul feat. Snoop Dogg – Pain

Il 26 agosto prossimo uscirà l’attesissimo nuovo album dei De La Soul, gruppo che a partire dalla fine degli anni ’80 ha segnato in maniera indelebile la scena hip hop. Il nuovo disco si intitolerà “And the Anonymous Nobody” e verrà pubblicato su etichetta Rough Trade Records. Per realizzare l’album Pos, Dave e Maseo hanno aperto una campagna di crowdfunding sul noto sito kickstarter.com, attraverso cui hanno raccolto in meno di 10 ore la cifra inizialmente stabilita di 110.000 $! Ad anticipare l’uscita di “And the Anonymous Nobody”, ecco il primo singolo ufficiale, Pain, con la gradita presenza del buon Snoop Dogg! (selected by Raheem)

  • Erja Lyytinen – The Sky Is Crying

Erja Lyytinen è una chitarrista blues e compositrice finlandese. Cresce idolatrando donne come Aretha Franklin, Koko Taylor e Bonnie Raitt, che influenzano non poco il suo stile. Debutta sulla scena blues nel 2002 e nel 2005 firma per la Ruf Records, etichetta tedesca che gli permette di ampliare il suo pubblico e fare diversi tour in giro per l’Europa. Questo pezzo, title-track del suo nuovo lavoro, che ci riserviamo di ascoltare per voi, ci riassume un po’ lo stile di Erja Lyytinen e del suo legame sanguigno col blues… (selected by Yayo)

  • Flake – Domani

Un po’ d’Italia nella TOP 15 non fa mai male. Lui è Flake, cantante r&b e beatmaker, nasce artisticamente a Roma nel 2000. Studia all’Accademia filarmonica di Bologna e collabora con importanti artisti internazionali. Oggi è riconosciuto da molti critici e da chi vi scrive come uno dei maggiori esponenti dell’r&b italiano. A due anni di distanza da “Le Due Metà”, il nuovo lavoro non si presenta come concept album. I temi trattati sono infatti vari e si riferiscono agli aspetti quotidiani della vita. Un mero viaggio nella natura umana e nelle molteplici forme in cui questa si esprime. “Il Bello di Essere Unici” questo il titolo del nuovo album, è distribuito da Street Label Records in free download! Potete scaricarlo cliccando su questo link o direttamente dal video che vi proponiamo per darvi un assaggio di questo ottimo lavoro! Buona musica! (selected by Yayo)

  • Incognito – Love Born in Flames

Da pochi giorni è disponibile “In Search of Better Days”, il nuovo e 17° album in studio degli Incognito, storica band acid jazz capitanata da Jean-Paul “Bluey” Maunick! Come ogni release firmata Bluey e soci c’era grande attesa da parte nostra, grandi estimatori da sempre del collettivo britannico. Nel disco c’è spazio per tante voci della famiglia Incognito, da Vanessa Haynes a Tony Momrelle, passando per Imaani, Katie Leone e Maysa Leak, ma anche per ospiti eccellenti come Stuart Zender (ex bassista dei Jamiroquai), Avery*Sunshine e Vula Malinga. Il sound è quello classico degli Incognito, quel misto di funk, jazz e soul che non stanca mai! Il primo estratto è Love Born in Flames, brano dal sound estremamente elegante con la voce solista della splendida Imaani e l’apporto al basso del già citato Staurt Zender! Eccezionali come sempre! (selected by Raheem)

  • Kandace Springs – Soul Eyes

“Soul Eyes” è il titolo del disco di debutto della cantautrice e pianista Kandace Springs. Un’artista giovane, ma veramente di grande spessore. Il disco, prodotto da Lerry Klain, ci offre una serie di bellissime canzoni, interpretate con uno stile davvero seducente e con una voce particolarmente avvolgente. Provate a dare un ascolto a questa giovane artista. Impossibile non rimanerne totalmente affascinati. Buon ascolto. (selected by Alessandro)

  • Marquis Hill – Moon Rays

Marquis Hill è un trombettista, originario di Chicago, ma molto attivo nella scena jazz di New York. “The Way We Play” è il titolo del suo ultimo disco, pubblicato per la prestigiosa etichetta Concord. Troviamo molti generi diversi nelle interpretazioni di Marquis Hill; il jazz è probabilmente il collante che tiene insieme il tutto, ma non mancano altri generi, come l’hip hop, il funk, il soul e molto altro. Standard jazz riproposti in una veste molto diversa, volutamente diversa dal passato. Provare per credere! (selected by Alessandro)

  • Marutyri feat. Benjamin Herman – Last Minute

Marutyri è il nome di una band jazz/fusion, proveniente da Rotterdam e formatasi nel 2014; la band conta otto elementi, tra cui si contano tre strumenti a fiato, per cui il sound che caratterizza la loro musica è decisamente ricco e corposo. Lo scorso aprile la band ha realizzato il suo ultimo album, il bellissimo “Inner Movements”, ed è attualmente impegnata in un tour europeo. La musica sembra essere quella giusta per queste calde giornate estive, per cui non resta che mettervi comodi e dare uno o più ascolti a questo album. (selected by Alessandro)

  • Miles Davis & Robert Glasper feat. Erykah Badu – Maiysha (So Long)

“Giocare” con la musica di Miles Davis, in genere non è consigliabile. Quando si profana un tesoro come la discografia “davisiana” le critiche sono sempre pronte a venir giù a cascata. Se però ti chiami Robert Glasper e suoni per la Blue Note, avendo carta bianca e pieno accesso all’intero repertorio storico di Miles Davis, allora le cose cambiano. Eh si, perché “Everything’s Beautiful” non è un semplice album di cover o un remix di brani. È un’opera ibrida che racchiude il genio del più grande ogni epoca, emblema del jazz moderno, e un grandissimo del jazz del futuro, con il suo eclettismo e la sua geniale creatività. L’apice secondo chi vi scrive viene raggiunto con questo pezzo che vi proponiamo, in cui troviamo anche la voce soulful della sempre splendida Erykah Badu… A voi i commenti… (selected by Yayo)

  • Morgan Taylor Jones – There for Me

Morgan Taylor Jones è una giovane e affascinante cantante e modella. Originaria di New York, è al debutto assoluto in ambito musicale con il singolo There for Me, una dolce slow jam dal sapore particolarmente estivo. Di lei al momento non si hanno moltissime notizie, ma questo brano è stato sufficiente per farci innamorare della bella Morgan, nella speranza che There for Me rappresenti per lei l’inizio di una carriera musicale di successo! Listen & enjoy! (selected by Raheem)

  • Musicheria – 7-10-2013

Musicheria è il nome di un progetto che vede protagonisti un quartetto di musicisti italiani: Carlo Bonamico (basso), Claudio Giovagnoli (sax, flauto), Franco Santarnecchi (pianoforte, tastiera, fisarmonica) e Bernardo Guerra (batteria) sono i componenti di questa formazione, che ha appena pubblicato il secondo disco, “Aleph”, per l’etichetta Dodicilune. Una musica in bilico tra jazz e world music, tra classico e contemporaneo. 7-10-2013 è uno dei brani più belli estratti da “Aleph”. Buona musica! (selected by Alessandro)

  • Patrice – Burning Bridges 

Lui è Patrice Babatunde Bart-Williams, conosciuto semplicemente come Patrice. Produttore, musicista e compositore, di padre sierraleonese e madre tedesca. Il suo stile è classificato come sweggae, ma la sua originalità sta nella capacità di fondere elementi funk e r&b nei suoi pezzi, prettamente reggae. Cresciuto artisticamente ascoltando ed ispirandosi a gente come Fela Kuti, Bob Marley, Buju Banton, ma anche Bob Dylan; ha appena pubblicato un nuovo singolo, che anticipa l’uscita del suo decimo album “Life’s Blood”, in uscita a settembre. Noi, sinceramente siamo felicissimi del suo ritorno, e vi proponiamo il nuovo singolo! (selected by Yayo)

  • Snarky Puppy feat. Becca Stevens & Väsen – I Asked

La band Snarky Puppy, ormai un’assoluta protagonista delle nostre selezioni mensili, è anche, giustamente, una delle band più apprezzate in questo 2016. Tra jazz più tradizionale, fusion, soul, blues e r&b, la band propone una musica decisamente innovativa ed interessante, e anche l’ultimo album, “Family Dinner – Volume Two”, dove troviamo, tra l’altro, anche alcuni prestigiosi ospiti, sembra confermare la bravura di questi musicisti. I Asked è il titolo di una delle canzoni del disco. Buon ascolto. (selected by Alessandro)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...