About Us

Qui di seguito trovate alcune note biografiche sul trio di Soulful Corner:

È giusto iniziare da Beppe, amministratore nonché fondatore di Black Music City (2007-2010), forum senza il quale il “trio di Soulful Corner” non si sarebbe mai incontrato.

Beppe (a.k.a. Raheem), 37 anni, milanese, grande appassionato del soulful sound… nei primi anni ’90 inizia a seguire ed ascoltare l’hip hop e l’r&b, specialmente il new jack swing, approfondendo ben presto il proprio interesse per altri generi strettamente “black” quali soul, funk e jazz. La passione per la musica lo porta a fondare e gestire a partire dal 2002 un newsgroup e nel 2007 a creare Black Music City, forum dedicato all’interno del quale si possono trovare le più disparate informazioni su dischi e artisti appartenenti al mondo della musica afro-americana. Nel 2010, vista la crisi delle community virtuali, Beppe si unisce al progetto BayArea e BMC viene messo da parte; nel frattempo nasce Soulful Jamz, suo blog personale di divulgazione musicale, ovviamente in tema, dalla cui fusione con Yayo’s Corner (altro blog di divulgazione musicale) nascerà il progetto Soulful Corner.

Yayo’s Corner, blog a tema, nato nell’ottobre del 2009 e gestito da Flavio (a.k.a. Yayo), 29 anni, garganico, appassionato di black music, inizia dall’hip hop e r&b, Tupac Shakur il suo punto di riferimento, ma spinto dalla curiosità e dalla voglia di conoscere le origini di quelle sonorità, inizia a scoprire i vecchi classici soul, funk e jazz (grazie a BMC) e ne rimane letteralmente affascinato, in particolare dalle sonorità della gloriosa Motown. Scrivere di musica diventa un piacere, tanto che nel 2010 scrive per Hyde Park, rivista online scritta da vari blogger. Sempre dal 2010 collabora con il team di Black Vibrations e BUG per i quali pubblica articoli biografici su grandi artisti del passato.

Last but not least, a chiudere il trio, Alessandro (a.k.a. Alexjazz). Da appena adolescente, appassionato della “musica dell’anima”, quindi soprattutto jazz, in tutte le sue differenti sfaccettature, forme e dimensioni, ma anche rhythm&blues, soul, funk. Tutta musica che per lui ha sempre costituito parte integrante della sua vita, delle sue abitudini. Si può emozionare ascoltando un classico del jazz o ad un concerto di uno dei suoi artisti preferiti. Ha scritto prima per Black Music City poi per Soulful Jamz e Yayo’s Corner. Insomma… la sua vita è la musica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...