Soulful TOP 15 [04.2015]

Soulful TOP 15Nuovo mese e nuovo imperdibile appuntamento con la nostra “Soulful TOP 15”; un nuovo mese ricco di interessanti novità musicali, per soddisfare davvero tutti i gusti.

La cantante jazz Cassandra Wilson sta per pubblicare un nuovo lavoro, in tributo alla grande Billie Holiday; il disco, intitolato “Coming Forth by Day” è in uscita proprio in questi giorni; grande ritorno anche per Jill Scott, che ha già realizzato un bellissimo singolo, in attesa del nuovo album, previsto per il 2015; Marcus Miller, colosso del jazz contemporaneo, ha recentemente pubblicato il suo ultimo album, “Afrodeezia”, tutto da scoprire.

Tutto questo e molto altro nella nostra “Soulful TOP 15” di aprile. Come sempre è possibile ascoltare i brani anche sul nostro canale YouTube. Buona musica! Continua a leggere

Annunci

Grover Washington Jr. – Winelight [1980]

Grover Washington Jr.

Grover Washington Jr. Photo by Paul S. Wilson ©

Tra la fine degli anni settanta e la metà degli ottanta, si diffuse una nuova corrente jazzistica, identificata come “smooth jazz”. Una forma di jazz ripulita dalle complessità armoniche ricche d’improvvisazioni e suoni sperimentali della fusion, che in quegli anni, era al suo massimo splendore.

Un jazz molto più “easy”, più raffinato, caratterizzato da sonorità levigate, sensuali, dolci e sinuose; lo smooth jazz nasce da una sorta di fusione del jazz con le sonorità tipiche del pop e dell’r&b.

Molti critici la definirono “musica di sottofondo”. Certo è vero che gli album smooth jazz sono perfetti per creare certe atmosfere che si adattano perfettamente a determinate situazioni, ma attenti a non sottovalutare questo aspetto.

Stiamo parlando di un genere (o sottogenere se preferite) che vede tra i suoi maggiori esponenti, grandissimi strumentisti, gente come Herp Albert, David Sanborn, Dave Grusin (fondatore della prestigiosa GRP Records), Joe Sample e Grover Washington Jr. E proprio di quest’ultimo che voglio raccontarvi, per poi parlarvi del suo capolavoro, “Winelight”. Continua a leggere

Marcus Miller live @ Teatro del Giglio, Lucca [15-11-2012]

Marcus Miller live @ Teatro del Giglio, Lucca

Marcus Miller e la band sul palco. Photo by Fiorenzo Sernacchioli ©

Giovedì scorso, 15 novembre 2012, ho avuto l’immenso piacere di assistere al concerto del bassista Marcus Miller, che era ospite del Teatro del Giglio, a Lucca, all’interno della rassegna “Lucca Winter Festival 2012/2013”.

Marcus Miller, attivo dagli anni ’80, ha pubblicato, quest’anno, un bellissimo album, “Renaissance”, che contiene eccellenti canzoni, dove il basso elettrico di Marcus è accompagnato da una serie di altri virtuosi musicisti, dando vita ad un sound molto corposo e ricco di atmosfere; il prodotto finale è quindi un meraviglioso misto di jazz, funk, soul, tra classicismo e avanguardia elettronica. Continua a leggere

Soulful TOP 15 [10.2012]

Soulful TOP 15Primo appuntamento autunnale con la nostra “TOP 15”. Anche questo mese un po’ di buona musica per le vostre orecchie soulful, spaziando come sempre a 360° all’interno del panorama musicale black!

Tra i protagonisti di questa puntata artisti emergenti come Azealia Banks e Frank Ocean, e grandi ritorni come quelli di Johnny Gill e Karyn White! Insomma, come sempre una selezione imperdibile!

Vi ricordiamo che è possibile ascoltare la nostra playlist anche sul canale YouTube di Soulful Corner. Listen & enjoy! Continua a leggere

Soulful TOP 15 [09.2012]

Soulful TOP 15A voi gli ultimi consigli estivi di Soulful Corner nella nostra puntualissima “Soulful TOP 15”! Anche questo mese il meglio delle vibrazioni soul, r&b, jazz, hip hop and more!

Protagonisti di questo nuovo appuntamento artisti ormai di casa nella nostra rubrica, come gli Incognito ed Esperanza Spalding, ma anche artisti per la prima volta presenti nella “TOP 15” come Ola Onabulé e Mike Stern.

Come sempre vi ricordiamo che è possibile visualizzare ed ascoltare la nostra playlist anche sul canale YouTube di Soulful Corner. Listen & enjoy! Continua a leggere