Wayne Shorter Quartet & Enrico Rava in “We Want Michael!” live @ Pescara Jazz [15-07-2012]

Wayne Shorter Quartet live @ Pescara Jazz

Un’istantanea della performance del Wayne Shorter Quarter. Photo by Yayo ©

L’ultima delle mie tre serate di Pescara Jazz è iniziata (un po’ in ritardo) con grandi aspettative. Ero al Teatro D’Annunzio per assistere ad un concerto di Wayne Shorter, una delle leggende viventi della storia del jazz. Basti pensare che alla sua veneranda età (classe 1933) ha ancora energie da vendere, dopo aver passato più di 50 anni a suonare il suo sassofono in ogni angolo della Terra.

Perché Wayne Shorter è un mito? La risposta sta nel fatto che durante la sua carriera ha fatto parte dei Jazz Messengers di Art Blakey, ha suonato nel quintetto di Miles Davis per circa sei anni, periodo nel quale gli orizzonti musicali di Shorter si allargano notevolmente per via della forte influenza artistica del “monarca jazz”. Ha avuto l’onore di suonare nel “Second Great Quintet”, il secondo quintetto più importante secondo Miles Davis che vedeva tra gli altri anche Herbie Hancock. Continua a leggere

Mostly Monk: An Evening with Four Pianos & Sound Prints by Dave Douglas & Joe Lovano Quintet live @ Pescara Jazz [14-07-2012]

Mostly Monk: An Evening with Four Pianos live @ Pescara Jazz

Mostly Monk: una serata con quattro grandi pianisti: Mulgrew Miller, Benny Green, Eric Reed e Kenny Barron! Photo by Yayo ©

Una serata con quattro pianoforti. Esatto. Un’idea inusuale se la si pensa così, su due piedi. Idea nata per ricordare uno dei più grandi pianisti e compositori della storia del jazz, a trent’anni dalla sua scomparsa. Thelonious Monk, personaggio emblematico, egocentrico, dallo stile più unico che raro. Stile che inizialmente non piacque alle grandi folle ma con gli anni avvenire ci si è resi conto di quanto le composizioni di Monk abbiano influenzato la storia del jazz.

Giusto per citare qualcosa del repertorio di Monk, vi dico che è colui che ha composto ‘Round Midnight, uno degli standard jazz più eseguiti al mondo e secondo molti anche uno dei pezzi più complicati per gli insoliti giri armonici e per la difficile espressività del tema. Di sicuro uno dei più intensi e magici che ancora oggi abbiamo la possibilità di apprezzare. Continua a leggere

Roberta Gambarini Quartet & Al Di Meola World Sinfonia with Gonzalo Rubalcaba live @ Pescara Jazz [13-07-2012]

Roberta Gambarini Quartet live @ Pescara Jazz

Un’istantanea della performance del Roberta Gambarini Quartet. Photo by Yayo ©

Giunto alla sua 40ª edizione, il Pescara Jazz, uno dei festival jazz più longevi d’Italia, anche quest’anno non ha deluso il pubblico degli appassionati regalando alcune serate davvero memorabili. Venerdì 13 luglio ero al Teatro D’Annunzio per la prima di tre grandi serate jazz (le altre 2 ve le racconterò prossimamente).

Ad essere sincero ero in trepidazione per il primo concerto che si sarebbe tenuto, quello di Roberta Gambarini e il suo quartetto. L’ascolto da anni ma non avevo mai avuto l’occasione di vederla e ascoltarla dal vivo. La bella Roberta, da anni ormai negli States, ha regalato una performance a dir poco emozionante riproponendo grandi classici della storia del jazz, alcuni dei quali ripresi nei suoi album. Continua a leggere

Manhattan Transfer live @ Pescara Jazz [15-07-2011]

Manhattan Transfer live @ Pescara Jazz

Un’istantanea della spettacolare performance dei Manhattan Transfer.

Piacevolmente scosso dalla performance di Cassandra Wilson, mi sono ritrovato, nella seconda parte della serata, ad assistere ad un’altra grande performance da parte di un gruppo che conoscevo solo per reputazione ma che non avevo mai avuto l’opportunità di conoscere o di approfondirne la conoscenza.

Sto parlando dei Manhattan Transfer, quartetto di voci statunitense che vanta oltre 40 anni di carriera. Dal 1998 fanno parte della Vocal Group Hall of Fame. 4 voci, 2 femminili e 2 maschili (Tim Hauser, fondatore del gruppo, Alan Paul, Janis Siegel, Cheryl Bentyne) che si avvicendano, si rincorrono, spinti da un groove che ribolle nel loro corpo. Continua a leggere

Cassandra Wilson live @ Pescara Jazz [15-07-2011]

Cassandra Wilson live @ Pescara Jazz

Un’istantanea della serata.

Trovare le parole, gli aggettivi appropriati, per descrivervi la serata alla quale ho assistito, sarà difficile. Ci proverò.

Nell’ambito della manifestazione jazz più antica d’Italia ovvero Pescara Jazz ho avuto l’onore e il piacere di assistere ad un’esibizione di Cassandra Wilson (della quale credo di essermi innamorato perdutamente, musicalmente parlando), seguita dai grandissimi Manhattan Transfer che hanno entusiasmato il pubblico! Continua a leggere