Soulful SummerVibes 2015

Soulful Summer Vibes 2015Si è vero negli ultimi mesi abbiamo pubblicato un po’ meno del solito, ma state tranquilli, non ci siamo dimenticati dei nostri fedeli lettori. E allora eccoci qui, anche in piena estate a farvi compagnia sotto il sole cocente, durante le nottate all’aperto sotto le stelle e durante i vari live estivi.

Come ormai tradizione ad agosto niente TOP 15 ma vi proponiamo una playlist di classici e non, adatti alle calde atmosfere dell’estate. Come sempre, abbiamo cercato di soddisfare tutti, abbiamo cercato in ogni epoca ed in tutto il mondo, spaziando dagli States, all’Africa, all’Europa e al Medioriente… non risparmiando davvero nessun genere: da grandi classici a nuove proposte, ad artisti meno conosciuti… SummerVibes 2015. Tutta per VOI!

Come al solito vi ricordiamo che potete ascoltare la nostra playlist anche direttamente dal nostro canale YouTube! Buona musica! Continua a leggere

Annunci

Soulful TOP 15 [06.2012]

Soulful TOP 15Da oggi inauguriamo una nuova rubrica mensile, la “Soulful TOP 15”, una selezione di 15 brani recenti, scelti appositamente dallo staff di Soulful Corner. Un appuntamento fisso in cui proporremo ogni mese il meglio della scena black contemporanea!

In questo primo numero della “Soulful TOP 15” troverete di tutto, dal conscious hip hop di Akua Naru al jazz di Diane Schuur, passando per il raffinato neo soul di Conya Doss. È possibile ascoltare e visualizzare la selezione di Soulful Corner anche sotto forma di playlist, direttamente dal nostro canale YouTube. Listen & enjoy! Continua a leggere

Tania Maria live @ Blue Note, Milano [01-10-2011]

Tania Maria

L’energia di Tania Maria in uno dei suoi live.

Tania Maria è un’importante cantautrice e pianista di origini brasiliane. Sabato 1° ottobre era ospite d’onore del Blue Note; da grande appassionato di jazz, in tutte le sue forme e dimensioni, non volevo perdermi questo evento, per cui sabato scorso ero tra gli ospiti del prestigioso jazz club di Milano.

Ovviamente, date le circostanze, mi aspettavo una serata impeccabile, ed in effetti così è stata; Tania Maria, con il suo pianoforte, e accompagnata da un batterista di impressionante bravura (Hubert Colau) e da un bassista eccellente (Marc Bertaux), ci ha regalato un’ora e mezzo di magia allo stato puro.

Canzoni note e meno note, alcune delle quali probabilmente faranno parte degli album in uscita nei prossimi mesi (sul sito ufficiale è annunciata l’imminente uscita di alcuni nuovi dischi); molte canzoni avevano lunghe parti strumentali, dove Tania dialogava con il suo batterista, in momenti di enorme virtuosismo musicale; la voce spesso passava in secondo piano, rispetto alla parte strumentale, che, appunto, in molte canzoni rappresentava la parte preponderante. Continua a leggere